Tempo di lettura: 2 minuti

Cuore analfabeta di Totò

Il principe Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, in arte Totò, firma questa opera d’arte, sotto forma di poesia.

Totò

Lo «scugnizzo» del rione Sanità Antonio de Curtis nacque il 15 febbraio 1898 nel rione Sanità di Napoli (quartiere considerato il centro della “guapperia” napoletana ), in via Santa Maria Antesaecula al terzo piano del civico 107 (mesi più tardi, a causa delle piccole dimensioni dell’abitazione, si trasferirono a … Visualizza altro

In questo importante giorno in cui suggelliamo l’amore dell’uomo quasi ad emulare l’immenso amore di Dio verso l’umanità intera, queste parole toccano l’animo profondo e pieno di amore.

cuore analfabeta
Cuore analfabeta 8

Leggiamo insieme (napoletano)

Core analfabeta

Stu core analfabeta
te lle purtato a scola
e se mparato a scrivere,
e se mparato a lleggere
sultanto ‘na parola
Ammore e niente cchiù.

Ammore,
ammore mio si tu, femmena amata.
Passione,
passione ca sta vita daie calore.
Quanno te vaso a vocca avvullutata,
chistu velluto m’accarezza ‘o core,
stu core,
ca tu pa’ mano lle purtato a scola,
e se mparato a scrivere,
e se mparato a leggere…
Ammore e niente cchiù.

Stu core analfabeta
mo soffre e se ne more
penzanno ca si femmena
e te putesse perdere
e perdere ll’ammore
ca lle mparato tu.

Giuremo ancora ca tu si dda mia
primma che me ne moro ‘e gelusia.
Passione,
suspira ‘o core mio femmena amata,
tu lle mparato a scrivere,
tu lle mparato a leggere…
Ammore e niente cchiù

Leggiamo insieme (italiano)

Cuore analfabeta

Questo cuore analfabeta
l’hai portato a scuola
ed ha imparato a scrivere,
ed ha imparato a leggere
soltanto una parola
Amore e niente più.

Amore,
l’amore mio sei tu, donna amata mia.
Passione,
la passione che a questa nostra vita dà calore.
Quando bacio la bocca tua vellutata,
il suo velluto m’accarezza il cuore,
questo cuore,
che tu hai preso per mano e l’hai portato a scuola,
ed ha imparato a scrivere,
ed ha imparato a leggere…
Amore e niente più.

Questo cuore analfabeta
ora soffre da morire
dato che sei donna
e ti potrebbe perdere
e perderebbe l’amore
che gli hai insegnato tu.

Giurami ancora che tu sei mia
prima che muoia di gelosia.
Passione,
sospira il mio cuore… donna amata mia,
tu gli hai insegnato a scrivere…

tu gli hai insegnato a leggere
Amore e niente più

Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
Cuore analfabeta
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Cuore analfabeta 6
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: