Tempo de leitura: 4 minutos

Via Lucis

La Via Lucis è mettersi in cammino con il Risorto. È un modo nuovo di esprimere la gioia pasquale nel terzo millennio.

Cristo è il centro della vita del mondo e il mistero pasquale è il centro della vita di Cristo. E’ strutturato nelle due fasi della morte-risurrezione. La mediazione popolare del primo atto è la Via crucis, il secondo è la Via Lucis.

Fu dopo il Vaticano II, che si riscoprì la necessità della mediazione popolare anche del secondo aspetto: la Via lucis. E, oggi più che mai, c’è bisogno che il popolo senta suo questo itinerario.
La Pasqua non deve essere più solo una festa di calendario, ma uno stile di vita.

La Via lucis si presenta simmetrica alla Via crucis: quattordici stazioni, passo biblico corrispondente, che vanno da sepolcro vuoto, primo segno della Pasqua, alla Pentecoste, suo frutto primordiale.

E come la Via crucis è stata progettata provvidamente con l’accompagnamento di Maria, l’Addolorata col Figlio appassionato, così lungo la Via lucis la Madre di Gesù continua a restarci accanto, lei, la Rallegrata col Figlio risuscitato.
Già la Chiesa ha formulato da secoli l’antifona “Regina coeli laetare alleluia” e di recente ha composto testi di celebrazione eucaristica in onore di “Maria lieta nella Risurrezione”.

Além disso, a venerável tradição do Rosário de Maria prevê a terceira parte inteiramente dedicada aos mistérios gloriosos. Não são eles o epítome da Via Lucis, que inclui também o desenvolvimento natural que vai da Páscoa da criança à dos filhos?
Que Nossa Senhora da Páscoa nos guie pelas catorze estações da Via Lucis que inaugura o terceiro milénio. E isso pede para se tornar um jornal diário de esperança.

História de uma pequena semente

Via Lucis

A Via Lucis nasceu no verão de 1988, no Movimento das Testemunhas do Ressuscitado. Foi a primeira formulação e realização de uma celebração centrada na Ressurreição.
La formula era ed è quella della devozione itinerante come partecipazione alla vita e alla gioia del Signore Risorto.

L'Osservatore Romano e Avvenire têm se interessado muito por isso, durante todos esses anos, com muitos artigos publicados. Mais de uma vez também Il Corriere e La Repubblica
Nel 1989 la Via lucis venne poi presentata al successore di Don Bosco, don Egidio Viganò che ne restò coinvolto e nominò una commissione teologica per studiare criteri e formulari diversificati.

Sorsero alcuni per comunità parrocchiali, altri per gruppi impegnati e per giovani e per persone consacrate. Esistono altresì un testo per fanciulli, per i quali c’è anche una rielaborazione drammatizzata con supporto musicale a cura di Anna Benassi della Rai e del maestro Di Maio.

Também foi preparada a publicação da Via Lucis para os sofredores.
La Via lucis, nata in semplicità nel e per il Movimento, che era alla ricerca di una preghiera che esprimesse il proprio carisma, si diffuse, per opera e grazia dello Spirito, rapidamente, sì che nell’aprile del 1990 si celebrò solennemente la prima Via lucis guidata dal successore di Don Bosco don Viganò in Roma, sul suolo delle Catacombe di San Callisto, in occasione del Capitolo generale dei salesiani.

E fu significativo celebrarla solennemente per la prima volta lì ove i martiri, testimoni perenni di una fede incrollabile nel Risorto, riposano.

João Paulo II

Seguì la notificazione a Giovanni Paolo II, proprio da parte del Rettor Maggiore, ed il lento coinvolgimento dei Vescovi. Alcuni introdussero subito nella propria diocesi la pratica della Via lucis come l’approdo alla gioia della vita cristiana, dopo l’esperienza della Via crucis
Os Cenáculos locais da TR foram e são todos promotores e animadores activos das diversas celebrações da Via Lucis; em setembro de 1992 e, nos anos seguintes, a Via Lucis foi celebrada em diversas ocasiões, na basílica do Santo Sepulcro, sob a rocha do Calvário na capela de Santa Elena, durante a peregrinação do Movimento à Terra Santa, teve como objetivo dar graças ao Senhor Ressuscitado por esta joia entregue ao TR para toda a Igreja.

fonte © Família Salesiana


Ajude-nos a ajudar!

Cos'è la Via Lucis 2
Com a sua pequena doação, trazemos um sorriso aos jovens pacientes com câncer

Artigos Mais Recentes

Eugenio e Nicola in palestra
12 de abril de 2024
Preghierina del 12 aprile 2024
moscerini al tramonto in un campo fiorito
12 de abril de 2024
Un’armonia mi suona nelle vene
persone camminano
12 de abril de 2024
Me de tempo!
Pane spezzato
12 de abril de 2024
A Palavra de 12 de abril de 2024
panorama notturno mare
11 de abril de 2024
Oração de 11 de abril de 2024

Próximos eventos

×