Legere tempus: 4 minuta

Via Lucis

La Via Lucis è mettersi in cammino con il Risorto. È un modo nuovo di esprimere la gioia pasquale nel terzo millennio.

Cristo è il centro della vita del mondo e il mistero pasquale è il centro della vita di Cristo. E’ strutturato nelle due fasi della morte-risurrezione. La mediazione popolare del primo atto è la Via crucis, il secondo è la Via Lucis.

Post Concilium Vaticanum II necessitas popularis mediationis iterum iterum innotescit: Via lucis. Et, hodie magis quam umquam, opus est ut homines hanc suam itinerariam sentiant.
Pascha non iam debet esse tantum feriae calendarii, sed vivendi ratio.

Via lucis apta est tibi Viam crucis: quattordici stazioni, passo biblico corrispondente, che vanno da sepolcro vuoto, primo segno della Pasqua, alla Pentecoste, suo frutto primordiale.

E come la Via crucis è stata progettata provvidamente con l’accompagnamento di Maria, l’Addolorata col Figlio appassionato, così lungo la Via lucis la Madre di Gesù continua a restarci accanto, lei, la Rallegrata col Figlio risuscitato.
Già la Chiesa ha formulato da secoli l’antifona “Regina coeli laetare alleluia” e di recente ha composto testi di celebrazione eucaristica in onore di “Maria lieta nella Risurrezione”.

Venerabilis praeterea Rosarii Mariae traditio tertiam partem praevidet gloriosis mysteriis omnino dicatam. Nonne via lucis haec est summa, quae etiam naturalem includit progressionem, quae ab infantis paschali ad filios procedit?
Domina nostra Paschalis nos ducat per quattuordecim stationes Via lucis quae tertium millennium inchoat. Idque rogat ut actis spei diurna efficiantur.

Fabulam parvum semen

Via Lucis

Via lucis aestatis MCMLXXXVIII nata est, Motu Testium Resuscitati. Prima fuit formula et effectio celebrationis quae in Resurrectione versatur.
La formula era ed è quella della devozione itinerante come partecipazione alla vita e alla gioia del Signore Risorto.

L'Osservatore Romano et Avvenire multum interest in ea, per hos annos cum multis articulis editis. Non semel etiam Il Corriere et La Repubblica .
Nel 1989 la Via lucis venne poi presentata al successore di Don Bosco, don Egidio Viganò che ne restò coinvolto e nominò una commissione teologica per studiare criteri e formulari diversificati.

Sorsero alcuni per comunità parrocchiali, altri per gruppi impegnati e per giovani e per persone consacrate. Esistono altresì un testo per fanciulli, per i quali c’è anche una rielaborazione drammatizzata con supporto musicale a cura di Anna Benassi della Rai e del maestro Di Maio.

Publicatio Via lucis pro passione etiam praeparata est.
La Via lucis, nata in semplicità nel e per il Movimento, che era alla ricerca di una preghiera che esprimesse il proprio carisma, si diffuse, per opera e grazia dello Spirito, rapidamente, sì che nell’aprile del 1990 si celebrò solennemente la prima Via lucis guidata dal successore di Don Bosco don Viganò in Roma, sul suolo delle Catacombe di San Callisto, in occasione del Capitolo generale dei salesiani.

E fu significativo celebrarla solennemente per la prima volta lì ove i martiri, testimoni perenni di una fede incrollabile nel Risorto, riposano.

Ioannes Paulus II

Seguì la notificazione a Giovanni Paolo II, proprio da parte del Rettor Maggiore, ed il lento coinvolgimento dei Vescovi. Alcuni introdussero subito nella propria diocesi la pratica della Via lucis come l’approdo alla gioia della vita cristiana, dopo l’esperienza della Via crucis
Cenaculae locales TR fuerunt et omnes activae promotores et animatores variarum celebrationum Via lucis; Septembri MCMXCII ac subsequentibus annis Via lucis variis occasionibus celebrata est, in Basilica Sancti Sepulchri, sub Petra Calvariae in sacello S. Elenae, in peregrinatione Motus ad Terram Sanctam; ad gratias agentes Domino Resuscitato pro hac gemma tradita TR pro tota Ecclesia.

fons © Salesian familia


adiuva nos adiuva!

Cos'è la Via Lucis 2
Cum parva donatione tua risus iuvenibus cancer aegros afferimus

Articuli tardus

Eugenio e Nicola in palestra
die 12 mensis Aprilis anno 2024
Preghierina del 12 aprile 2024
moscerini al tramonto in un campo fiorito
die 12 mensis Aprilis anno 2024
Un’armonia mi suona nelle vene
persone camminano
die 12 mensis Aprilis anno 2024
Da mihi tempus!
Pane spezzato
die 12 mensis Aprilis anno 2024
Verbum 12 mensis Aprilis anno 2024
panorama notturno mare
Die 11 Aprilis 2024
Oratio die 11 mensis Aprilis anno 2024

Upcoming Events