Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 24 novembre 2022

Ci sono poche date e orari che ricordo con precisione.

Con precisione ricordo la data di nascita della mia famiglia di origine, dei miei fratelli, della mia mamma e del mio papà, di cui ricordo anche la data di morte.

Ricordo con precisione la data di nascita di mia moglie e la data del nostro matrimonio civile e religioso.

Ricordo con estrema precisione la data di nascita dei miei figli, di Eugenio e di Francesca.

Ricordo con assoluta precisione il momento esatto in cui angeli del Signore entrarono nella cameretta di Eugenio per portarlo in paradiso con loro.

Ricordo con amorevole, dolce e pacata precisione la data quando abbiamo accarezzato il nostro amato Santo Padre Francesco.

Stamattina abbiamo avuto l’onore e il piacere, l’immenso piacere, di dialogare con S.E. Giacomo Cirulli, Vescovo della diocesi di Alife-Caiazzo.

Sarà che è di Cerignola, in provincia di Foggia, sarà che è una persona empatica, sarà che dal primo incontro un anno e mezzo fa si è stabilito fra noi un contatto sovrannaturale di feeling filiale.

Stamattina abbiamo chiacchierato come se fossimo al bar, davanti ad un buon caffè: rilassati, abbiamo parlato di vita, di morte, di padri, di madri, di fratelli e sorelle, di figli, di amore.

Dalla sua visione di biblista e di medico ci ha allargato la prospettiva sul mondo, sull’umanità e sui sentimenti ad essa collegati.

La pazienza: ci ha illuminato con un saggio sul libro di Giobbe che inneggia alla famosa “pazienza di Giobbe”.

Il Libro di Giobbe (ebraico איוב; greco Ιώβ; latino Iob) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana. Secondo il profeta del VI secolo Ezechiele, Giobbe fu un uomo dell’antichità rinomato per essere un giusto, e perciò l’autore del libro potrebbe averlo scelto come personaggio di un racconto sapienziale, … Visualizza altro

Parlare con lui è stato come parlare con il Santo Padre: quando la bocca tace, il cuore parla.

Papa Francesco accarezza Francesca: Preghierina del 24 novembre 2022
Papa Francesco accarezza Francesca

Auguri alla nonna materna di Eugenio, Antonietta Filippelli.

Nonna per sempre, Eugenio nipote per sempre.

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 24 novembre 2022
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

pregare il Rosario
20 Aprile 2024
Scegliere di pregare
libro del Vangelo
20 Aprile 2024
La Parola del 20 aprile 2024
rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga
gioia nel cuore
19 Aprile 2024
Scegliere la gioia
Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!

Eventi in programma

×