Tempo di lettura: 1 minuto

Ecco, è così che mi piace pensarti questa sera.

Tu, al balcone che ci guardi, che guardi noi, il nostro mondo. Un pianeta che in questo momento è martoriato, è burrascoso, è quasi distrutto dall’odio umano. Cercare di capire quello che sta succedendo è impossibile, cercare di spiegarlo ai più piccoli è impensabile; non ci sono spiegazioni logiche, non esistono parole in grado di dare un senso a questa atroce guerra.

Ti prego Amore nostro, ora più che mai, non abbandonarci, non abbandonateci. Restate con noi, vincete voi la cattiveria umana, e riscaldate i cuori più freddi e duri.

Questa sera, preghiamo perchè si riaccenda il fuoco dell’Amore.

Preghierina della sera

Amore ♥

Eugenio Ruberto
Eugenio Ruberto
Preghierina della sera
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina della sera 4
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: