Tempo di lettura: 3 minuti

Leggi ed ascolta la preghierina del 8 marzo 2023

“Pensa quello che sente, sente quello che pensa e fa, fa quello che sente e pensa” e ancora

“le donne hanno una capacità di gestire e di pensare totalmente differente da noi e anche, io direi, superiore a noi”. Non sono parole qualsiasi, ma quelle che Papa Francesco ha pronunciato oggi, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

E non potevano esserci parole più belle; è questo forse quello che ancora manca a noi donne, essere coscienti e consapevoli di quello che siamo.

Ci facciamo ancora rinchiudere in stereotipi troppo facili e, molto spesso, siamo noi stesse con i nostri comportamenti a rinchiuderci in ruoli di poco conto.

E allora, che ben vengano queste parole, che siano da incitamento a comportarci all’altezza del ruolo e delle capacità che abbiamo. Donne, mamme e compagne.

preghierina del 8 marzo 2023
Francesca – 8 marzo 2014

Non femministe, non libertine, ma portatrici di un grande dono, quello della Vita, con la Vergine Maria come esempio e guida.

Che questa giornata sia l’inizio di nuove consapevolezze e di nuovi valori e non si concluda miseramente rinchiuse in qualche locale dal divertimento effimero.

Le foto di questa sera, di 9 anni fa, sono la manifestazione più sublime del mio essere donna. Due gioielli.


Preghiera a Santa Francesca Romana

. Francesca donna di Dio, “Ceccolella“, amica dei trasteverini, “advocata urbis”, patrona degli oblati, serva dei poveri, prega per noi.

Intercedi presso Dio, Padre di tutti, perché la Chiesa sia santa ed immacolata, una e irreprensibile al Suo cospetto, perchè il mondo conosca la Pace; perchè questa città sia testimone di cattolicità, di autentica cultura, di vera religiosità, di luminosa spiritualità.

Ti preghiamo in questo luogo, in cui tu sei venuta tante volte a pregare, in cui è viva la memoria della tua famiglia, in cui si legge la tua storia di dedizione ai poveri e agli ammalati, di sacrificio e di adesione alla volontà di Dio, di obbedienza, di amore.

Luogo in cui tu hai gustato la dolcezza del Signore e l’amarezza delle insidie demoniache, luogo di cui tu hai conosciuto i travagli, le problematiche, le angosce e le speranze: vieni incontro alla nostra debolezza, sostieni ogni nostra volontà di bene, intercedi perchè la forza, la luce, la gioia, dello Spirito Santo alimentino ogni nostro pensiero, progetto, iniziativa, e azione.

E in tutto si compia la volontà del Padre per Cristo nostro Signore

Amen.


Preghiera a San Giuseppe

O amato San Giuseppe, Dio nel sonno ti ha manifestato i suoi misteriosi progetti per la tua futura sposa Maria e la missione di custodire Gesù, il Salvatore del mondo.

Ora affidiamo a te la nostra preghiera, i nostri desideri, le aspirazioni e le speranze, affinché siano presenti nei tuoi sogni e si possano realizzare per il nostro bene.

Un bene che ci renda sempre più amici del tuo figlio Gesù, sorgente di benessere fisico e spirituale.

Ottienici la forza di compiere con prontezza la volontà del Padre nei nostri confronti e, dal tuo esempio, possiamo imparare a non lasciarci più travolgere dalle difficoltà della vita e sentire sempre la tua paterna mano protettrice, nella nostra mano.

Mantienici, oggi come ieri e domani, nel tuo sonno di uomo giusto.
Amen

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 8 marzo 2023
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

pecore e capre
21 Aprile 2024
La Parola del 21 aprile 2024
kitten, cat, pet, gattino, gatto
20 Aprile 2024
Il gatto senza gli stivali
pregare il Rosario
20 Aprile 2024
Scegliere di pregare
libro del Vangelo
20 Aprile 2024
La Parola del 20 aprile 2024
rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga

Eventi in programma

×