Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 31 ottobre 2022

Oggi è l’ultimo giorno del mese di ottobre.

Ci avviciniamo alla commemorazione dei nostri amati defunti.

Le indulgenze sono la remissione dinanzi a Dio della pena temporale meritata per i peccati, già perdonati quanto alla colpa, che il fedele, a determinate condizioni, acquista, per sé stesso o per i defunti mediante il ministero della Chiesa, la quale, come dispensatrice della redenzione, distribuisce il tesoro dei meriti di Cristo e dei Santi

Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 312

Quindi, per tutto l’amore che proviamo per i nostri amati che hallo lasciato il corpo mortale sulla terra e hanno lasciato volare il loro spirito verso il Signore, verso la Casa del Padre, continuiamo imperterriti nelle nostre preghiere, anche silenziose, di pochi minuti, ma con tutta l’intensità del cuore.

Solo così potremo permettere al nostro amato, alla nostra amata di tenersi per sempre legati con noi, con un filo sottile e duraturo chiamato amore.

La preghiera è la massima espressione dell’amore di Dio verso di noi. È il ringraziamento supremo che possiamo donargli, è la minima attenzione che Lui ci chiede.

Preghierina del 31 ottobre 2022
Dio è amore

È quel tocco sottile, invisibile ma intenso che tiene legato il cielo e la terra.

Quel tocco si chiama amore.

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 31 ottobre 2022
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 31 ottobre 2022 5
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

credere in Dio
14 Aprile 2024
Preghierina del 14 aprile 2024
Dante and Beatrice Henry Holiday
14 Aprile 2024
Tanto gentile e tanto onesta pare
Gesù e discepoli
14 Aprile 2024
La Parola del 14 aprile 2024
Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio

Eventi in programma

×