Tempo di lettura: 3 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 3 marzo 2023

Tempo di Quaresima, già…

Non è difficile comprendere come si sia sentito Gesù.

Basta leggere, ascoltare qualche telegiornale; gli aggiornamenti sono continui.
Poveri esseri umani morti annegati nella indifferenza generale, giovani incompresi (o troppo fragili per questa era) che preferiscono togliersi la vita anziché chiedere aiuto, guerre, bambini maltrattati, abbandoni, dolore, sofferenze! Difficile pensare alla Pasqua con questo quadro generale.

Come si può pensare alle gite fuori-porta, alla pastiera e all’uovo di Pasqua?

No, io credo proprio che non si possa pensare alle futilità goderecce legate ad una festa religiosa, ad un tempo di Quaresima trascorso ancora una volta inutilmente.

preghierina del 3 marzo 2023
Primavera in arrivo

Consigli utili

E come dice Papa Francesco, in questo tempo, invece delle esteriorità, proponiamoci questi semplici atti di carità:

  • Salutare (sempre e ovunque), ringraziare (anche se non “dovresti” farlo),
  • ricordare agli altri quanto li ami. salutare con gioia quelle persone che vedi tutti i giorni,
  • ascoltare la storia dell’altro, senza pregiudizi,
  • aiutare chi ha bisogno di te,
  • tirare su il morale a qualcuno, gioire dei successi di un altro,
  • fare a meno del superfluo per regalarlo a chi ne ha bisogno,
  • aiutare quando serve per permettere all’altro di riposare,
  • correggere con amore, senza cattiveria,
  • avere buoni rapporti con tutti,
  • lasciare in ordine i propri spazi,
  • essere di aiuto a chi vive un disagio,
  • fare una telefonata a lungo rimandata,
  • fare digiuno di inciuci e maldicenze e trasmettere solo parole gentili,
  • non essere mai scontento di ciò che si ha,
  • mettere da parte la rabbia e coltivare la mitezza,
  • essere ottimisti e avere fiducia in Dio
  • coltiva la preghiera
  • godi della vita e lascia da parte la tristezza
  • abbi compassione verso tutti
  • vivi il perdono
  • ama il silenzio e la contemplazione della Parola di Dio

Possiamo racchiudere tutto in poche e semplici parole: Amore, Gioia, Pace, Fiducia e Vita.

Riflettiamoci ogni momento. Sarà molto più semplice vivere la Pasqua perchè avremo accompagnato Cristo nel Suo deserto.

Preghiera a San Giuseppe

O amato San Giuseppe, Dio nel sonno ti ha manifestato i suoi misteriosi progetti per la tua futura sposa Maria e la missione di custodire Gesù, il Salvatore del mondo.

Ora affidiamo a te la nostra preghiera, i nostri desideri, le aspirazioni e le speranze, affinché siano presenti nei tuoi sogni e si possano realizzare per il nostro bene.

Un bene che ci renda sempre più amici del tuo figlio Gesù, sorgente di benessere fisico e spirituale.

Ottienici la forza di compiere con prontezza la volontà del Padre nei nostri confronti e, dal tuo esempio, possiamo imparare a non lasciarci più travolgere dalle difficoltà della vita e sentire sempre la tua paterna mano protettrice, nella nostra mano.

Mantienici, oggi come ieri e domani, nel tuo sonno di uomo giusto.
Amen

Preghiamo insieme

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 3 marzo 2023
Loading
/

Buonanotte


Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 3 marzo 2023 8
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

Gesù cammina sulle acque
13 Aprile 2024
La Parola del 13 aprile 2024
Eugenio e Nicola in palestra
12 Aprile 2024
Preghierina del 12 aprile 2024
moscerini al tramonto in un campo fiorito
12 Aprile 2024
Un’armonia mi suona nelle vene
persone camminano
12 Aprile 2024
Dammi tempo!
Pane spezzato
12 Aprile 2024
La Parola del 12 aprile 2024

Eventi in programma

×