Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Leggi e ascolta la fiaba “Insalata di frutta”

insalata di frutta
Insalata di frutta 2

Ascolta la fiaba

Insalata di frutta

Insalata di frutta

C’era una volta, in un mercatino esotico, tanta bella frutta. Posta in diversi cestini di vimini, era molto maestosa a vedersi e aveva tutta l’aria di essere molto appetitosa. C’era chi adorava le fragole, chi amava la polpa rossa e succosa della ciliegia, chi apprezzava il rivestimento impermeabile della banana, chi la pelle morbida e liscia della pesca, chi faceva a gara a picchiettare con la mano la dura buccia verde dell’anguria, e a gustarne una sua fetta rosata e zuccherina. Insomma, ogni frutto poteva considerarsi orgoglioso e fiero di sé, tranne una: l’arancia.

Purtroppo , l’arancia era l’unica ad essere scartata da tutti. Eppure era molto bella con la sua scorza arancione. Tuttavia succedeva spesso che mentre la sbucciavano, lentamente i suoi spicchi color del sole uscivano allo scoperto insieme a della pellicina bianca ed il suo odore forte e agre faceva storcere il naso a chiunque. Pur contenendo vitamina C, nessuno voleva saperne di lei. Cosa si poteva fare?

“Ho un’idea!” esclamò il fruttivendolo.

Raccolse tutta la sua frutta, compresa l’arancia, e cominciò a tagliarla a pezzettini in una ciotola. La folla, si volse a guardare il fruttivendolo e incuriositi scrutarono vicino alla bancarella ciò che stava facendo. Non era ancora ben chiaro, fino a quando non videro il fruttivendolo tagliare a metà l’arancia e spremerla su ciò che aveva appena preparato.

“Venite signori, venite” disse il fruttivendolo “ho preparato per voi una cosa buona e sfiziosa, venite ad assaggiarla.”

Subito si accalcarono in massa e scoprirono che quell’intruglio misto era davvero molto gustoso, tanto da avergli posto il nome insalata di frutta.

“Ma no” replicò il fruttivendolo sorridendo “io ho un nome migliore, la chiameremo macedonia.”

Vi è piaciuta? Fatecelo sapere!

Buonanotte dalla speaker Francesca e dall’angioletto custode Eugenio.💖😘

Ti è piaciuto?

Clicca sui cuori per votare!

Voto medio 3 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Visto che ti è piaciuto questo post...

Condividi questo articolo!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Miglioriamo questo post!

Raccontaci come possiamo migliorare questo post?

Pubblicità

Lascia un commento

Pubblicità