Leggi e ascolta la nostra preghierina del 17 gennaio 2023

Non riesco più a contare i giorni, i mesi. Adesso iniziano a diventare anni.

La tua assenza fisica diventa enorme, incolmabile.

Pensarti fermo, immobile, dormiente nella tua casetta di legno bianco è traumatico.

Pensarti fra le braccia amorevoli e calde di Maria e attorniato da mille e mille angeli candidi come te è la risurrezione della mia anima.

Chi frequenta la Parola di Dio riceve dei salutari ribaltamenti esistenziali: scopre che la vita non è il tempo per guardarsi dagli altri e proteggere sé stessi, ma l’occasione per andare incontro agli altri nel nome del Dio vicino.

Papa Francesco via Twitter
Eugenio abbraccia mamma Giuseppina: Preghierina del 17 gennaio 2023
Eugenio abbraccia mamma Giuseppina – 4 giugno 2020

E l’abbraccio di Maria, madre di tutte le madri e madre dell’umanità intera, è come l’abbraccio della mamma, della propria mamma.

Preghiera per Sant’Antonio Abate:

O vero miracolo degli Anacoreti,
gloriosissimo S. Antonio Abate nostro patrono,
eccoci prostrati dinanzi a te a venerare
con le altre tue eroiche virtù
quella prodigiosa fortezza con cui
resistesti alle tentazioni del demonio
e le vincesti dopo lungo travaglio.
Liberasti con la sola potenza del tuo nome
l’aria, la terra, il fuoco, gli animali
dalle sue maligne influenze.
Deh! Fa’ che, imitando anche la tua
invitta fermezza negli assalti dei nostri spirituali
nemici, otteniamo da Dio di partecipare in
Paradiso alla tua gloria, e qui in terra alle
tue benedizioni, che invochiamo sull’aria,
sulla terra, sul fuoco e sugli animali
che servono alla nostra alimentazione.

Pater, Ave e Gloria.

Preghiamo insieme:

Preghierina
Preghierina
Preghierina del 17 gennaio 2023
Preghierina del 17 gennaio 2023 2
/
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.
3 Commenti

Lascia un commento