Leggi e ascolta la favola “La giraffa vanitosa”

Ecco a voi, amiche ed amici di Eugenio, la fiaba di origine africana dalla morale sempre attuale e costruttiva.

La giraffa vanitosa
La giraffa vanitosa 4

Leggiamo insieme:

In Africa viveva una giraffa bellissima, elegante, snella e la più alta fra tutte.

La giraffa era consapevole della sua bellezza e, vanitosa com’era, andava in giro per la savana tutto il giorno dicendo: “Guardatemi, sono la più bella!”.

Non aiutava mai gli altri animali e non si preoccupava per loro, presa com’era da se stessa.

Un giorno però, una scimmia decise di darle una lezione.

Consigliò alla giraffa di prendere dei datteri che si trovavano molto in alto su un albero, dicendole che erano i più dolci che avesse mai provato.

La giraffa provò e riprovò ma non ci riuscì, erano troppo in alto.

Allora la scimmia salì sulla sua schiena e si arrampicò sulla sua testa fino ad arrivare a cogliere i datteri.

Quando scese a terra la scimmia disse alla giraffa: “Vedi, cara mia, sarai anche la più bella e alta di tutti, ma non puoi fare a meno degli altri animali, devi imparare a rispettarli”.

Da quel giorno la giraffa imparò la lezione e non mancò più di rispetto agli altri animali.

Ascoltiamo insieme:

Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
La giraffa vanitosa
La giraffa vanitosa 2
/

fonte https://blablamamma.it/

Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.

Lascia un commento