Tempo di lettura: 3 minuti

Leggi e ascolta la fiaba “la leonessa Lila”

Curiosando

Le leonesse sono le femmine del leone, il felino più grande e potente del mondo.

Le leonesse vivono in gruppi chiamati branchi, dove si occupano della caccia, della cura dei cuccioli e della difesa del territorio. Le leonesse sono molto affascinanti perché dimostrano grandi capacità organizzative, intelligenza e coraggio.

Le leonesse si accoppiano con più maschi per garantire la variabilità genetica e nascondono i loro figli fino a quando non sono pronti a entrare nel branco. Le leonesse allattano i cuccioli per otto mesi e li proteggono dagli attacchi di altri animali, anche a costo della loro vita.

Le leonesse sono il simbolo della forza, dell’orgoglio e della fierezza, come testimoniano le antiche culture che le hanno rappresentate nell’arte e nella mitologia.

Leggiamo insieme

Ciao a tutti, oggi vi voglio raccontare una fiaba per bambini molto divertente e originale. Si tratta della storia di una leonessa che porta a spasso i suoi cuccioli per la savana, facendo loro conoscere gli altri animali e le loro abitudini.

La leonessa si chiama Lila e ha tre cuccioli: Leo, Lino e Lala.

Un giorno, Lila decide di fare una gita con i suoi piccoli e li invita a seguirla. Lungo il cammino, incontrano diversi amici: una giraffa, un elefante, una zebra, una scimmia e un ippopotamo.

Ogni volta, Lila spiega ai cuccioli le caratteristiche e le curiosità di ogni animale, facendo loro delle domande per stimolare la loro attenzione e la loro fantasia.

Per esempio, quando vedono la giraffa, Lila chiede: “Sapete perché la giraffa ha il collo così lungo?
E i cuccioli rispondono: “Perché così può mangiare le foglie più alte degli alberi!

Oppure, quando vedono l’elefante, Lila domanda: “Sapete perché l’elefante ha le orecchie così grandi?
E i cuccioli dicono: “Perché così può rinfrescarsi quando fa caldo!” E così via, fino a che arrivano al fiume, dove incontrano l’ippopotamo.

Lila dice ai cuccioli: “Sapete perché l’ippopotamo sta sempre nell’acqua?
E i cuccioli rispondono: “Perché così può nascondersi dai cacciatori!

Ma in quel momento, sentono uno sparo e vedono dei cacciatori che si avvicinano.
Lila dice ai cuccioli: “Correte, correte, torniamo a casa!” E li porta via in fretta.

I cacciatori li inseguono, ma non riescono a raggiungerli. Lila e i cuccioli si mettono al sicuro nella loro tana e si abbracciano felici.

Lila dice ai cuccioli: “Avete visto? La savana è piena di animali meravigliosi, ma anche di pericoli.
Dobbiamo sempre stare attenti e proteggerci. Ma soprattutto, dobbiamo amarci e aiutarci l’un l’altro. Questa è la vera fiaba della vita.

E i cuccioli le danno un bacio e le dicono: “Ti vogliamo bene, mamma!

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
La leonessa Lila
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

La leonessa Lila 8
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio
mani sul cuore
13 Aprile 2024
Messo da parte per la sua gloria
Gesù cammina sulle acque
13 Aprile 2024
La Parola del 13 aprile 2024
Eugenio e Nicola in palestra
12 Aprile 2024
Preghierina del 12 aprile 2024

Eventi in programma

×