Grazie: misericordia io voglio e non sacrificio

Eugenio è la grazia in persona.

In ogni momento si preoccupa più per noi che per se stesso.

Quando riceve cibo per il pranzo o per la cena, la prima domanda che ci pone è “voi avete da mangiare?”

Qualsiasi gesto gli poniamo, qualsiasi alimento gli doniamo, sempre è pronto a dirci “grazie”

Pensa sempre alla sorellina Francesca, a come passa il tempo, al suo umore, ai suoi pensieri. 8 anni sono pochi per questo tipo di esperienza.

Guarda le foto degli amici e amiche sui social, e ricorda.

Quando google photos rievoca il passato con le sue foto ripescate dai nostri archivi, spesso gli vengono gli occhi lucidi.

Grazie: misericordia io voglio e non sacrificio
Eugenio dorme in reparto OPBG

La grazia è un dono che viene dalla vita, e la vita viene da Dio.

Ultimo aggiornamento il 10 Luglio 2022 by Remigio Ruberto

Pubblicità

Scrivi un commento...

Eventi in programma

Ultimi appunti pubblicati

tramonto a Castelfusano
13 Agosto 2022
Preghierina del 13 agosto 2022
Dario e il lupo grigio
13 Agosto 2022
Dario e il lupo grigio
la mano di Dio
13 Agosto 2022
Una storia d’amore
Gesù e i bambini
13 Agosto 2022
La Parola del 13 agosto 2022
Francesca a Zoomarine
12 Agosto 2022
Preghierina del 12 agosto 2022

Pubblicità

Pubblicità