Leggi e ascolta la poesia Da mormorare per addormentarsi

Bimbi cari, anche stasera siamo qui a raccontarvi la nostra poesia per conciliare il vostro sonno.

Quante volte, Eugenio e Francesca, si sono addormentati tra le mie braccia, cullati da dolci ninne-nanne, molto spesso inventate da me, al momento.

Quella di stasera non è inventata, la fonte è www.filastrocche.it e l’autore è Michael Ende

Bene, ascoltatela attentamente e fate tanti sogni belli.

Da mormorare per addormentarsi
Da mormorare per addormentarsi

Leggete con me la poesia

Dormi dormi dolcemente,
pensa a tutto, pensa a niente.
L’orologio nel salotto
fa tic-tac tutta la notte.

Il cuscin sotto la faccia,
l’orsacchiotto tra le braccia,
la mia mamma ed il papà,
quel che amo è tutto qua.

Nessun luogo è come il letto,
così morbido e perfetto.
Cosa voglio per domani?
Un bel pieno di emozioni.

Dormi dormi dolcemente,
pensa a tutto, pensa a niente,
e ti cullano le onde
nei tuoi sogni più profondi.

Da mormorare per addormentarsi
Da mormorare per addormentarsi

E’ così, concilia il sonno? Il mio si, anche se sono grandicello!

Vi auguro una buonanotte in compagnia dei nostri angeli custodi. ♥

5/5 - (1 vote)
Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
Da mormorare per addormentarsi
Da mormorare per addormentarsi 3
/
Pubblicità
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.

Da leggere:

1 Commento

Lascia un commento

Ultimi appunti pubblicati

Eugenio al citofono il 29 novembre 2018
29 Novembre 2022
Preghierina del 29 novembre 2022
il punto interrogativo
29 Novembre 2022
Il punto interrogativo
occhi di donna
29 Novembre 2022
Restiamo vigilanti!
Spirito Santo in noi
29 Novembre 2022
La Parola del 29 novembre 2022
Rosaria sprizza allegria per la notizia della bimba
28 Novembre 2022
Preghierina del 28 novembre 2022

Eventi

Nessun evento da visualizzare

Pubblicità

Pubblicità