Continueranno gli eventi nel ricordo di Eugenio

Continueranno gli eventi nel ricordo di Eugenio: basket, musica e cultura saranno il leitmotiv di prossime occasioni di socialità e confronto

Continueremo ad organizzare eventi nel ricordo di Eugenio“, lo assicurano mamma Giuseppina, papà Remigio e Francesca, fondatori e attivisti dell’Associazione Onlus Eugenio Ruberto, nata allo
scopo di organizzare occasioni e costruire spazi dove lo sport, la cultura e l’amore per il prossimo – grandi passioni di Eugenio, stroncato nel 2020 da due tumori cerebrali a soli 14 anni – diventino il fulcro per una intensa attività di condivisione e di socializzazione.

L’annuncio di una programmazione fitta e carica di emozioni è giunto a margine della kermesse organizzata in occasione dell’ormai rituale ‘compleanno in Paradiso‘ dell’adolescente di Dragoni, una festa durata più giorni in cui familiari, amici e conoscenti si sono ritrovati per riavvolgere il nastro dei ricordi e per parlare, quest’anno in particolare, di inclusione, un tema tanto dibattuto e spesso trascurato nei fatti dalle istituzioni e dalla politica.

Significativa e toccante la partecipazione dello scrittore e maestro Matteo Grimaldi, il quale nell’atrio della Scuola di Dragoni, alla presenza di esponenti istituzionali e scolastici (la sindaca Antonella D’Aloia, l’assessore all’Istruzione Vincenzo Italiano e la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Alvignano Aida Cortese) e del presidente Regionale Fish Campania Daniele Romano, ha raccontato le sue esperienze e presentato due suoi romanzi per ragazzi ‘non vietati agli adulti’ “La Famiglia X” e “Il Violino di Filo“.

Un confronto a più voci sulla necessità di favorire occasioni culturali, percorsi di sensibilizzazione e crescita sulla diversità e sulle differenze intese come dono e valore aggiunto, un incontro che ha segnato
l’inizio di una collaborazione con altre associazioni.

Non è mancata nei festeggiamenti la musica (in particolare il ritmo e le voci degli “Amici di Eugenio e di Paolo”), lo sport (con piccoli tornei di basket e partite di pallavolo) e l’amore per gli altri (quest’anno attenzione particolare ai nostri amici a 4 zampe grazie alla collaborazione con il Centro Cinofilo La Fenice).

Sospesi, purtroppo, per condizioni meteo avverse altri momenti di sport giocato e il concerto dei Nova. “Vogliamo fare di più e meglio – conclude la famiglia Ruberto spoilerando che a breve sarà ufficializzato un incontro molto attuale e interessante – l’Associazione Eugenio Ruberto si propone di collaborare con le realtà locali, gli Istituti di Ricerca Scientifica, Case di accoglienza per famiglie, Ospedali, Istituti religiosi, Associazioni sportive e chiunque – privati e non – si prodighi in attività umanitarie”

Ufficio Stampa
Federica Landolfi (FedeLando Comunica) 389/1625666
fedelando@gmail.com

Ti è piaciuto?

Click per votare!

Media dei voti 5 / 5. Conteggio voti: 3

Nessun voto ancora! Sii il primo!

Siccome ti è piaciuto...

condividi questo articolo sui social media!

Siamo dispiaciuti non ti sia piaciuto!

Facci sapere come possiamo migliorare

Come possiamo migliorare il nostro diario?

Pubblicità

Scrivi un commento...

Eventi in programma

Ultimi appunti pubblicati

Lazzaro
24 Settembre 2022
Commento al Vangelo del 25 Settembre 2022
la forza dei giovani
24 Settembre 2022
I giovani ci sono
Gesù parla ai discepoli
24 Settembre 2022
La Parola del 24 settembre 2022
clessidra e Bibbia
23 Settembre 2022
Preghierina del 23 settembre 2022
I semi della virtù
23 Settembre 2022
I semi della virtù

Pubblicità

Pubblicità