Sempre in allerta: ricomincia la fibrillazione

Nel precedente incontro con la dottoressa Antonella Cacchione all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma discutemmo della probabilità di un intervento da parte di un neurochirurgo per apporre una valvola (in aggiunta a quella già esistente) di drenaggio, così da mettere “in sicurezza” la zona del cervello interessata dall’aumento incontrollato della massa tumorale.

Ecco: alle 14.28 mi arriva la sua email che conferma appuntamento presso il suo reparto alle ore 17, dove ci sarà anche il neurochirurgo e discuteremo insieme il da farsi.

Eugenio dorme nel lettone: Ricomincia la fibrillazione
Eugenio dorme nel lettone

Ulteriori aggiornamenti a venire.

Le telefono alle 16.36 sul cellulare di servizio: mi risponde immediatamente.

Appuntamento confermato per domani pomeriggio alle 17 presso il suo ufficio al Bambino Gesù di Roma.

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2022 15:35 by Remigio Ruberto

PrecedenteProssimo post
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.
1 Commento

Lascia un commento