Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la nostra Preghierina del 21 novembre 2022

Quanti ricordi. Quanta strada. Quante emozioni. Quanto amore.

Nelle nostre giornate romane scorrevano fiumi di emozioni, intrise d’amore e cura.

Cura della famiglia, cura del malato, cura del mondo che gira attorno al malato.

Dopo i primi giorni di confusione, propri delle avventure, abbiamo preso possesso dei nostri itinerari, dei nostri orari, dei nostri punti di approdo, dei nostri svaghi, delle nostre passeggiate, dei nostri divertimenti.

Si, perché la chiave di volta di ogni malattia è lo svago, il divertimento.

Preghierina del 21 novembre 2022
Remigio scherza con Eugenio a pranzo – 9 febbraio 2020

Oggi possiamo dire grazie al nostro sangue freddo ma soprattutto alla nostra fede che ci ha fatto vedere lontano e con gli occhi dell’amore abbiamo donato ad Eugenio 13 mesi di calore familiare, di giochi, di passione, di amore.

All’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma c’è tanta professionalità, tanta scienza ma anche tanto amore. Ci si accapponava la pelle al vedere tanti bambini malati, e i brividi aumentavano al solo pensiero dei medici che ogni giorno se ne prendevano cura.

Questa sera preghiamo per tutti i malati, per tutti i bimbi malati, per tutte le famiglie con malati e per tutti i medici.

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 21 novembre 2022
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 21 novembre 2022 5
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

credere in Dio
14 Aprile 2024
Preghierina del 14 aprile 2024
Dante and Beatrice Henry Holiday
14 Aprile 2024
Tanto gentile e tanto onesta pare
Gesù e discepoli
14 Aprile 2024
La Parola del 14 aprile 2024
Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio

Eventi in programma

×