Leggi e ascolta la nostra preghierina del 15 gennaio 2023

Un’altra domenica volge al termine. Una domenica di sole e di pioggia, di serenità e di malinconia, di guerra e di superficialità.

Oggi, Papa Francesco durante l’Angelus ha dato degli appuntamenti che mi hanno riacceso ricordi di tanti anni fa. Il 30 settembre 2023 ci sarà in Piazza San Pietro una veglia di preghiera ecumenica per affidare a Dio i lavori del Sinodo, e per i giovani che interverranno ci sarà un programma di preghiera speciale curato dalla Comunità di Taizé.

Preghierina del 15 gennaio 2023
Preghierina del 15 gennaio 2023 4

Che brividi! Ricordi di un’estate di anni fa, quando ho vissuto giorni molto intensi di preghiera, di confronto, di pace, di serenità, di semplicità di vita.

Un posto davvero fuori dal mondo, dove “tutto sembrava possibile”, dove ho visto davvero la comunità, senza distinzione di razza, religione, colore della pelle.

La gioia di poter ascoltare il fondatore, frère Roger, i canti che erano delle vere e proprie nenie che invitavano a lasciarsi avvolgere dallo Spirito Santo.

Bene, la preghiera di questa sera la dedichiamo a Papa Francesco, ai giovani di Taizé, ai nostri giovani che speriamo vengano rapiti da quel clima e, a tutti i sacerdoti che sappiano essere veri pastori per i loro greggi.

E che ci sia sempre la guida dei nostri cari angeli, a rendere la strada piena di Luce.

E la dedico un pochino anche a me stessa, che il Signore mi faccia ritrovare quell’entusiasmo di vita di tanti anni fa.

Buonanotte

Preghierina
Preghierina
Preghierina del 15 gennaio 2023
Preghierina del 15 gennaio 2023 2
/

Lascia un commento