Leggi e ascolta la preghierina del 13 maggio 2022.
Guarda alcune foto meravigliose di Eugenio.

Oggi il calendario mi ha ricordato: “tutto ebbe inizio!

Caro calendario, io ti ringrazio per essermi d’aiuto quando la mia mente stanca non ricorda alcuni compleanni; ti ringrazio per rammentarmi di determinate festività stagionali o appuntamenti a cui potrei mancare.

Ma il venerdì 13 settembre 2019 me lo ricordo, me lo ricorderò per tutta la mia vita sulla terra e me lo ricorderò quando volerò in cielo, accanto al mio ragazzo, al mio uomo, al mio angelo.

Anche oggi è venerdì 13, oggi festeggiamo gaudenti la nostra Madonna di Fatima.

Questa sera a Lei dedichiamo ancora più intensamente questa nostra umile preghiera, sicura che lo porgerà all’Altissimo e porterà un profumo di famiglia al nostro amato Eugenio.

O Vergine Santa, Madre di Gesù e Madre nostra, che sei apparsa a Fatima ai tre pastorelli per recare al mondo un messaggio di pace e di salvezza, io mi impegno ad accogliere questo tuo messaggio.
Mi consacro oggi al tuo Cuore Immacolato, per appartenere così più perfettamente a Gesù.

Aiutami a vivere fedelmente la mia consacrazione con una vita tutta spesa nell’amore di Dio e dei fratelli, sull’esempio della tua vita.
In particolare Ti offro le preghiere, le azioni, i sacrifici della giornata, in riparazione dei peccati miei e degli altri, con l’impegno di compiere il mio dovere quotidiano secondo la volontà del Signore.
Ti prometto di recitare ogni giorno il Santo Rosario, contemplando i misteri della vita di Gesù, intrecciati ai misteri della tua vita. Voglio vivere sempre da vero figlio tuo e cooperare perché tutti Ti conoscano e amino come Madre di Gesù, vero Dio e unico nostro Salvatore. Così sia.

Noi ti portiamo sempre nel cuore: tu porta le nostre preghiere a Gesù, così lui sarà sempre nel nostro cuore.

Dormendo, diventavi ragazzo. La croce di Gesù ti aspettava, nel suo splendore e nella sua grazia.

Eugenio dorme nel 2015
Eugenio dorme – mercoledì 13 maggio 2015

E diventi adulto, saggio e maturo per portare dignitosamente la tua croce.

Preghierina del 13 maggio 2022.
Eugenio e Remigio – mercoledì 13 maggio 2020

E la tua immagine sorridente resterà sempre, nei cuori di tutti: più forte della malattia, più grande della morte.

Oggi noi preghiamo te di ascoltare la nostra voce rotta dalla commozione, ma carica di amore.

Ti preghiamo di portare davanti al trono dell’Altissimo le nostre preghiere, sicuri che Lui le ascolterà e esaudirà il nostro grido di “pace” e tanto “amore“.

preghierina del 13 maggio 2022

Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2022 by Remigio Ruberto

Ti è piaciuto?

Click per votare!

Media dei voti 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto ancora! Sii il primo!

Siccome ti è piaciuto...

condividi questo articolo sui social media!

Siamo dispiaciuti non ti sia piaciuto!

Facci sapere come possiamo migliorare

Come possiamo migliorare il nostro diario?

Pubblicità

Scrivi un commento...

Eventi in programma

Ultimi appunti pubblicati

Eugenio sogna Dio
24 Settembre 2022
Preghierina del 24 settembre 2022
Scende la pioggia
24 Settembre 2022
Scende la pioggia
polvere nelle mani
24 Settembre 2022
La buona impronta
Lazzaro
24 Settembre 2022
Commento al Vangelo del 25 Settembre 2022
la forza dei giovani
24 Settembre 2022
I giovani ci sono

Pubblicità

Pubblicità