Tempo di lettura: 3 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 12 luglio 2022

Sento il battito nel mio cuore, a metà strada tra gli auricolari nelle mie orecchie e della musica classica che fuoriesce da mio smartphone.

Sono isolato, sono nel mio batuffolo d’amore, e guardo la tua fotografia, ingannando il mio dolore, che scava percorsi tortuosi nelle mie viscere.

Ma sei rimasto una fotografia, un foglio di carta stampato ink-jet, oppure sei stato parte della mia vita, nella vita di chi ti ha amato, sei stato amore nella vita e della vita?

Sfoglio la memoria, che si sta sciogliendo come neve al sole.

Sento le tue risate sgorganti di allegria, guardo le tua mani piccole e graziose, osservo amareggiato le cosce fino a qualche tempo fa sode ed atletiche raggrinzirsi e assottigliarsi sotto il peso del cancro.

Eugenio e Remigio nel bagno sopra: Preghierina del 12 luglio 2022
Eugenio e Remigio nel bagno

Non riesco a capire quando sia arrivato, come sia arrivato, come ti abbia raggiunto, con che modalità abbia preso possesso di te. Il cancro: questo sconosciuto.

Mi faccio aiutare dal mio diario elettronico, meno male ci sia, meno male ci abbia pensato a scriverlo.

Ma non ci ho pensato io: è l’amore che muove l’universo, Dio si fa piccolo, umile, silenzioso, talvolta bizzarro per guidare la storia.

Roma ci cullava con i suoi tramonti profumati, con le sue viste infinite dal sapore eterno, con il suo amore denso di cristianità permeante.

Come non dimenticarla, come non amarla: Roma, conservi pezzetti della nostra vita, briciole del nostro amore sparso qua e là, ricordi che solo l’immensità può conservare.

Il vento spargerà le nostre briciole e le consegnerà all’eternità, così possano arrivare agli occhi di Dio.

E con lui guardare la grazia di mio figlio, il mio amato.

In questo Santo giorno tante cose sono accadute nella nostra vita e nella vita dei nostri cari, sicuramente gioie e dolori hanno attraversato questa giornata, è la vita!
la vita e le giornate sono come le stagioni, riscaldano il cuore e scuotono il nostro cuore, allora vogliamo affidarci a colui che non ci lascia mai soli: il nostro Amato Buon Gesù.
Dio ti benedica sempre e ti doni un sonno tranquillo e sereno 🙏❤️

Maria Campagna

Preghiamo insieme:

Mio Signore, proteggici ed amaci sempre, fai che la nostra famiglia rimanga per noi il rifugio sicuro; e che all’interno di essa ognuno di noi possa trovare stima, serenità, amore. Prega per noi. Amen.

Preghiera per la famiglia

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 12 luglio 2022
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!
miracolo eucaristico, eucaristia
19 Aprile 2024
La Parola del 19 aprile 2024
Eucaristia
18 Aprile 2024
Preghierina del 18 aprile 2024
water, fish, japan, pesciolini rossi
18 Aprile 2024
Pinco pesciolino rosso
dare, porgere fiori
18 Aprile 2024
Creato per amare gli altri

Eventi in programma

×