Leggi e ascolta la nostra preghierina del 12 luglio 2022

Sento il battito nel mio cuore, a metà strada tra gli auricolari nelle mie orecchie e della musica classica che fuoriesce da mio smartphone.

Sono isolato, sono nel mio batuffolo d’amore, e guardo la tua fotografia, ingannando il mio dolore, che scava percorsi tortuosi nelle mie viscere.

Ma sei rimasto una fotografia, un foglio di carta stampato ink-jet, oppure sei stato parte della mia vita, nella vita di chi ti ha amato, sei stato amore nella vita e della vita?

Sfoglio la memoria, che si sta sciogliendo come neve al sole.

Sento le tue risate sgorganti di allegria, guardo le tua mani piccole e graziose, osservo amareggiato le cosce fino a qualche tempo fa sode ed atletiche raggrinzirsi e assottigliarsi sotto il peso del cancro.

Eugenio e Remigio nel bagno sopra: Preghierina del 12 luglio 2022
Eugenio e Remigio nel bagno

Non riesco a capire quando sia arrivato, come sia arrivato, come ti abbia raggiunto, con che modalità abbia preso possesso di te. Il cancro: questo sconosciuto.

Mi faccio aiutare dal mio diario elettronico, meno male ci sia, meno male ci abbia pensato a scriverlo.

Ma non ci ho pensato io: è l’amore che muove l’universo, Dio si fa piccolo, umile, silenzioso, talvolta bizzarro per guidare la storia.

Roma ci cullava con i suoi tramonti profumati, con le sue viste infinite dal sapore eterno, con il suo amore denso di cristianità permeante.

Come non dimenticarla, come non amarla: Roma, conservi pezzetti della nostra vita, briciole del nostro amore sparso qua e là, ricordi che solo l’immensità può conservare.

Il vento spargerà le nostre briciole e le consegnerà all’eternità, così possano arrivare agli occhi di Dio.

E con lui guardare la grazia di mio figlio, il mio amato.

In questo Santo giorno tante cose sono accadute nella nostra vita e nella vita dei nostri cari, sicuramente gioie e dolori hanno attraversato questa giornata, è la vita!
la vita e le giornate sono come le stagioni, riscaldano il cuore e scuotono il nostro cuore, allora vogliamo affidarci a colui che non ci lascia mai soli: il nostro Amato Buon Gesù.
Dio ti benedica sempre e ti doni un sonno tranquillo e sereno 🙏❤️

Maria Campagna

Preghiamo insieme:

Mio Signore, proteggici ed amaci sempre, fai che la nostra famiglia rimanga per noi il rifugio sicuro; e che all’interno di essa ognuno di noi possa trovare stima, serenità, amore. Prega per noi. Amen.

Preghiera per la famiglia

Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2022 13:11 by Remigio Ruberto

Preghierina
Preghierina
Preghierina del 12 luglio 2022
Preghierina del 12 luglio 2022 2
/
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.

Lascia un commento