Leggi e ascolta la nostra preghierina del 12 dicembre 2022

Questo momento difficile è anche un tempo di salvezza, nel quale il Signore, attraverso la Vergine Maria, continua a donarci suo Figlio, che ci chiama alla fratellanza, a mettere da parte l’egoismo, l’indifferenza e l’antagonismo, e a farci carico gli uni degli altri.

Papa Francesco via Twitter

Amato Santo Padre Francesco, avremmo voluto tanto presentarti il nostro angelo sulla terra, prima che divenisse angelo del paradiso.

Siamo stati vicino a te, nella nostra “vacanza romana” durata 13 mesi, dove altri angelo dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù ci hanno regalato i migliori ed ultimi mesi della vita terrena del nostro ragazzo, diventato subito uomo.

In ogni nostro passo, in ogni nostro momento di vita familiare abbiamo sentito il tuo amore, abbiamo sentito l’abbraccio di Gesù, abbiamo sentito il calore materno di Maria.

Questa sera preghiamo con ardore e sentimento Santa Lucia: donaci la santa vista del cuore e la visione dell’amore fra i nostri fratelli e sorelle.


Santa Lucia, che hai preferito lasciare che i tuoi occhi venissero strappati per non rinnegare la fede e macchiare la tua anima; e Dio, con un miracolo straordinario, ti ha restituito altri due occhi sani e perfetti per ricompensare la tua virtù e la tua fede, e ti ha costituito protettrice contro le malattie degli occhi, ricorro a te perché tu protegga la mia vista e curi la malattia dei miei occhi.

O Santa Lucia, conserva la luce dei miei occhi perché io possa vedere la bellezza del creato.

Conserva anche gli occhi della mia anima, la fede, mediante la quale posso riconoscere il mio Dio, comprendere i suoi insegnamenti, riconoscere il suo amore nei miei confronti e non errare mai nel cammino che mi condurrà dove sei tu, Santa Lucia, in compagnia degli angeli e dei santi.

Santa Lucia, proteggi i miei occhi e conserva la mia fede. Amen.

Santa Lucia: Preghierina del 12 dicembre 2022
Santa Lucia
Preghierina
Preghierina
Preghierina del 12 dicembre 2022
Preghierina del 12 dicembre 2022 2
/
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.
1 Commento

Lascia un commento