Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la storia di Marco, Sofia e Cocco

Leggiamo insieme

C’era una volta un piccolo villaggio circondato da verdi colline e campi fioriti. In questo tranquillo angolo di mondo, vivevano due bambini speciali: Marco e Sofia. Marco aveva sette anni, mentre Sofia ne aveva sei. Amavano più di ogni altra cosa i cani, con il loro affetto incondizionato e le loro code scodinzolanti.

Marco e Sofia erano amici fin da quando erano molto piccoli e vivevano nelle case accanto l’una all’altra. Fin da quando si conoscevano, avevano sempre desiderato un cane da compagnia, ma le loro famiglie avevano delle regole rigide sulla presenza di animali domestici. Tuttavia, questo non impediva loro di ammirare e giocare con i cani del villaggio ogni volta che potevano.

Ogni pomeriggio, Marco e Sofia si incontravano vicino a una grande quercia al centro del villaggio. Lì, trascorrevano ore a fantasticare su come sarebbe stato bello avere un cane tutto loro. Sognavano di giocare nei campi aperti, di correre attraverso i boschi e di coccolarsi con un tenero cucciolo.

Un giorno, mentre passeggiavano lungo una stradina sterrata, trovarono un piccolo cucciolo abbandonato sotto un cespuglio. Era un adorabile barboncino con il pelo marrone e gli occhi scuri. Era affamato e spaventato, ma Marco e Sofia sapevano cosa fare. Lo presero nelle loro braccia e decisero di chiamarlo “Cocco.”

Marco, Sofia e Cocco
Photo by harvey117 on Pixabay

I due amici portarono Cocco a casa e cercarono di convincere le loro famiglie ad adottarlo. Non fu un compito facile, ma grazie alla loro perseveranza e promesse di prendersi cura del piccolo Cocco, le famiglie alla fine cedettero.

Da quel momento in poi, Marco, Sofia e Cocco diventarono inseparabili. Trascorrevano ogni giorno insieme, giocando nei campi, facendo lunghe passeggiate e persino partecipando a concorsi di agility. Cocco crebbe sano e felice, diventando un membro adorato delle loro famiglie.

La storia di Marco, Sofia e Cocco si diffuse in tutto il villaggio, ispirando molti altri a dare una casa e tanto amore ai cani bisognosi. Alla fine, il villaggio divenne un luogo dove i cani avevano un posto speciale nei cuori di tutti, grazie all’incredibile amore e dedizione di due bambini che avevano insegnato agli altri quanto fosse preziosa la compagnia di un fedele amico a quattro zampe.

bambina gioca con cane
Photo by platinumportfolio on Pixabay

Ascoltiamo insieme

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
Marco, Sofia e Cocco
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Marco, Sofia e Cocco 8
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

Gesù e discepoli
14 Aprile 2024
La Parola del 14 aprile 2024
Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio
mani sul cuore
13 Aprile 2024
Messo da parte per la sua gloria
Gesù cammina sulle acque
13 Aprile 2024
La Parola del 13 aprile 2024

Eventi in programma

×