Tempo di lettura: 2 minuti

Meditazione di oggi 17 marzo 2024: l’umanità di Gesù

L’Umanità di Gesù

Nell’epistola agli Ebrei, l’autore dipinge un vivido ritratto dell’umanità di Gesù: “Nei giorni della sua carne, con alte grida e con lacrime egli offrì preghiere e suppliche a colui che poteva salvarlo dalla morte ed è stato esaudito per la sua pietà” (Ebrei 5:7).

“Nei giorni della sua carne …”
Immagina Gesù, pienamente Dio e pienamente uomo nella carne, intimamente legato alle emozioni e alle esperienze umane.
Gesù non era una divinità distante, immune dalle lotte dell’esistenza umana mentre era sulla terra. Egli le ha vissute. Ha sperimentato le gioie e i dolori più profondi della vita.

Forse oggi ti trovi nella tristezza più profonda o nel bel mezzo di una difficile prova. Ricorda, anche Gesù si è trovato nella stessa situazione. L’autore degli Ebrei ha scritto questo verso per ricordarti che Cristo ha pianto allora come fai tu oggi, e per farti capire che non sei solo nel tuo dolore, nella tua tristezza e sofferenza.

l'umanità di Gesù
L'umanità di Gesù 2

Il tuo Salvatore, che ha percorso la stessa strada che stai facendo tu, pur senza peccato e con grande speranza (Ebrei 12:2), è pronto a portare i tuoi pesi.
E se oggi permettessi a Dio di ascoltare le tue emozioni autentiche, dubbi e paure che ti porti dietro? E se tu portassi tutto questo al Padre?

fonte © bible.com


Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

cross, crucifix, chalice, eucaristia
18 Aprile 2024
La Parola del 18 aprile 2024
il pane di vita
17 Aprile 2024
Preghierina del 17 aprile 2024
mamma e bimba nel giardino
17 Aprile 2024
Edoardo ascolta i fiori
action, adult, athlete, disabili che giocano
17 Aprile 2024
Disabilità: via libera ultimo decreto attuativo
la misericordia di Dio
17 Aprile 2024
Ecco com’è davvero la misericordia…

Eventi in programma

×