Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta lo spaventapasseri

Ancora una bella storiella di Gianni Rodari tratta dalle favole al telefono.

Vi invito ad ascoltarla oltre che leggerla. C’è una bella sorpresa!

Leggi la favola

Gonario era l’ultimo di sette fratelli.

I suoi genitori non avevano soldi per mandarlo a scuola, perciò lo
mandarono a lavorare in una grande fattoria agricola.


Gonario doveva fare lo spaventapasseri, per tener lontani
gli uccelli dai campi.

Ogni mattina gli davano un cartoccio di polvere da sparo e Gonario, per ore ed ore,
faceva su e giù per i campi, e di tratto in tratto si fermava
e dava fuoco a un pizzico di polvere.

L’esplosione spaventava gli uccelli che fuggivano, temendo i
cacciatori.
Una volta il fuoco si appiccò alla giacca di Gonario, e
se il bambino non fosse stato svelto a tuffarsi in un fosso
certamente sarebbe morto tra le fiamme.

Il suo tuffo spaventò le rane, che fuggirono con clamore, e il loro
clamore spaventò i grilli e le cicale, che smisero per un
attimo di cantare.
Ma il più spaventato di tutti era lui, Gonario, e
piangeva tutto solo in riva al fosso, bagnato come un
brutto anatroccolo, piccolo, stracciato e affamato.


Piangeva così disperatamente che i passeri si fermarono
su un albero a guardarlo, e pigolavano di compassione per
consolarlo.

Ma i passeri non possono consolare uno spaventapasseri.
Questa storia è accaduta in Sardegna.

Ascolta la favola

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
Lo spaventapasseri
Loading
/
Gianni Rodari

Giovanni Francesco Rodari, detto Gianni[1] (pronuncia Rodàri, /roˈdari/; Omegna, 23 ottobre 1920 – Roma, 14 aprile 1980), è stato uno scrittore, pedagogista, giornalista e poeta italiano. È l’unico scrittore italiano ad aver vinto il Premio Hans Christian Andersen (1970). (leggi ancora)


Aiutaci ad aiutare!

Lo spaventapasseri 8
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

credere in Dio
14 Aprile 2024
Preghierina del 14 aprile 2024
Dante and Beatrice Henry Holiday
14 Aprile 2024
Tanto gentile e tanto onesta pare
Gesù e discepoli
14 Aprile 2024
La Parola del 14 aprile 2024
Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio

Eventi in programma

×