Ascolta subito la favola di Esopo “la pulce e l’uomo”

Ciao a tutti, bambini e bambine e adulti di tutto il mondo! Come state?

Questa sera vi leggo una favola di Esopo dal titolo “la pulce e l’uomo“, come sempre nasconde un grande insegnamento. Io però aspetto sempre i vostri commenti al riguardo, ditemi se vi è rimasto qualcosa di quello che ho letto e se avete trovato utile quello che ho letto.

la pulce e l'uomo
La pulce e l'uomo 4

Un giorno, un uomo prese una pulce che lo infastidiva da tempo con i suoi morsi.
“Sei tu” le disse “che mi punzecchi tutto il giorno, correndo su e giù per il mio corpo!”
“Ma che male ti faccio? E poi, questa è la mia natura: io vivo mordendo e punzecchiando; dai, lasciami andare” lo supplicò la pulce.
Ma l’uomo non si fece convincere: il male, grande o piccolo, va sempre tolto di mezzo; e così, la pulce fu schiacciata.

Di fronte ad un malvagio o al male, non importa che sia grande o piccolo: non bisogna averne pietà!

Allora, cosa ne pensate? A me vengono i brividi al solo pensiero di un animale che mi cammina addosso!

Vi auguro una serena notte, in compagnia del nostro angioletto Eugenio a popolare i vostri sogni.

Buonanotte dalla vostra Francesca ♥

Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2023 17:56 by Remigio Ruberto

Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
La pulce e l'uomo
La pulce e l'uomo 2
/
Avatar di Francesca Ruberto

Ciao, sono Francesca Ruberto, sorella di Eugenio Ruberto. Sono nata a Capua (CE) il 11 novembre 2011

Lascia un commento