Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta La piccola calciatrice

Ciao a tutti! Come state?

Questa sera leggeremo un’altra storia bellissima che narra di una bambina giocherellona.

Non vi dico altro, vi lascio ascoltare e leggere…

La piccola calciatrice
La piccola calciatrice

Buon ascolto!

Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
La piccola calciatrice
Loading
/

Leggiamo insieme

Sono salita su un covone di paglia,
guardo lontano, il sole mi abbaglia.
Che bella vista che vedo quassù,
i prati, le case e le mucche laggiù.

Essere alti ha un grande vantaggio,
ti senti forte e ti viene il coraggio
di dire a tutti quello che pensi
e poi lasciare gli altri sgomenti.

Che senso ha però questa idea,
le cose van dette ma in buona maniera.
Esser educati è la cosa migliore
e dire agli altri la propria opinione.

Allora son scesa giù dal covone
e ho visto gli amici che giocavan a pallone,
son la più piccola, questo lo so
e anche gli altri mi deridono un po’.

Mi sono messa il cappellino,
sembro più alta anche se solo un pochino,
ho dato un calcio al loro pallone
e ho fatto gol, senza rigore.

I miei amici mi hanno alzata,
come in trionfo mi hanno portata.
Ecco, ero grande per loro, perciò
nel grande covone mai più salirò.


Vi è piaciuta? Allora vi aspetto domani con una prossima filastrocca!

Buonanotte da Francesca e Eugenio.

Fonte: www.fabulinis.com


Aiutaci ad aiutare!

La piccola calciatrice 5
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: