Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Leggi e ascolta la filastrocca “IL VECCHIO E LA FONTE

Il vecchio e la fonte
IL VECCHIO E LA FONTE

Un vecchio a una fonte carpì uno zampillo
che era dipinto d’azzurro zaffiro.
Il vecchio, già chino, voleva ingerirlo,
quand’ecco sentì un lungo sospiro:

“Ti prego, signore, non farmi del male,
son acqua di fonte, ma posso parlare.
Non bermi, davvero, ti parlo sul serio,
in cambio ti avvero ciascun desiderio”.

filastrocca per bambini il vecchio e la fonte

Il vecchio assetato un po’ci pensò,
la sete premeva dal duro lavoro
nei campi di grano, e infine parlò:

“Son vecchio ed ho sete, e quindi ti imploro:
il bene più grande che io vorrei avere
è darmi or ora dell’acqua da bere”.

Stupito e felice annuì lo zampillo
e fece apparire un’altra fontana.
Al che il vecchio uomo sorrise più arzillo
e bevve quell’acqua più pura e più sana.

Quando rialzò gli occhi sulla fonte,
per poterla ringraziar del desiderio,
tutti gli zampilli erano un monte
d’oro, di gioielli e di denaro.

Così il vecchio uomo
che risparmiò gli zampilli
ebbe in cambio un tesoro
da dare ai suoi figli.

fonte: https://leggimiancora.altervista.org/il-vecchio-e-la-fonte/

Buonanotte da Francesca e dall’angioletto Eugenio.

Ti è piaciuto?

Clicca sui cuori per votare!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Visto che ti è piaciuto questo post...

Condividi questo articolo!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Miglioriamo questo post!

Raccontaci come possiamo migliorare questo post?

Pubblicità

Lascia un commento

Pubblicità