Buongiorno amici. Stanotte siamo stati agitati, sia io che Eugenio; si è lamentato con il mal di pancia, ma poi è passato. Alle 6.20 eravamo già svegli, fatto colazione con l’amato toast e pian pianino si è cambiato. È ancora instabile sulle gambe, quindi cerco di stargli vicino, anche se lui morde il freno per fare tutto da solo… La mia preoccupazione è che un calo di pressione improvviso potrebbe farlo cadere.

Remigio è già operativo a Roma, dove si è avviato ieri sera col camper, così da attenderci al Gianicolo.

Sono le 7.30 e siamo già pronti. Arriva l’infermiere con la terapia giornaliera, ci salutiamo e ora aspettiamo l’arrivo dell’ambulanza.

Leggi anche:  Preghierina del 5 dicembre 2020

Alle 8.00 siamo in ambulanza. La nostra marcia su Roma ha inizio!

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Scrivi un commento...

Gli ultimi appunti

Gesù
La Parola del 21 gennaio 2021
21 Gennaio 2021
Eugenio, Nicola, Peppino e Remigio
Preghierina del 20 gennaio 2021
20 Gennaio 2021
il pastorello
Il pastorello e l’eco
20 Gennaio 2021

Archivio

Eventi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: