Tempo di lettura: 1 minuto

Udienza Generale del 31 gennaio 2024 di Papa Francesco

Catechesi. I vizi e le virtù.

6. L’ira

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

In queste settimane stiamo trattando il tema dei vizi e delle virtù, e oggi ci soffermiamo a riflettere sul vizio dell’ira. È un vizio particolarmente tenebroso, ed è forse il più semplice da individuare da un punto di vista fisico. La persona dominata dall’ira difficilmente riesce a nascondere questo impeto: lo riconosci dalle mosse del suo corpo, dall’aggressività, dal respiro affannoso, dallo sguardo torvo e corrucciato.

Nella sua manifestazione più acuta l’ira è un vizio che non lascia tregua. Se nasce da un’ingiustizia patita (o ritenuta tale), spesso non si scatena contro il colpevole, ma contro il primo malcapitato. Ci sono uomini che trattengono l’ira sul posto di lavoro, dimostrandosi calmi e compassati, Leggi altro…

Il video

fonte © Vatican News – Dicasterium pro Communicatione


Aiutaci ad aiutare!

Udienza Generale del 31 gennaio 2024 4
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: