Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 25 marzo 2022

O Vergine santa, che l’angelo Gabriele salutò “piena di grazia” e “benedetta tra tutte le donne”, noi adoriamo il mistero ineffabile dell’Incarnazione che Dio ha compiuto in te.

L’amore ineffabile che porti al frutto benedetto del tuo seno,

ci è garanzia dell’affetto che nutri per noi, per i quali un giorno

il Figlio tuo sarà vittima sulla Croce.

La tua annunciazione è l’aurora della redenzione

e della salvezza nostra.

Aiutaci ad aprire il cuore al Sole che sorge e allora il nostro tramonto terreno si muterà in alba immortale. Amen.


Eugenio nel 2020 salutava questo giorno donatogli da Dio declamando i versi del sommo poeta Dante, come compito di scuola che ancora frequentava:

Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende 
prese costui de la bella persona 
che mi fu tolta; e ’l modo ancor m’offende. 
Amor, ch’a nullo amato amar perdona, 
mi prese del costui piacer sì forte, 
che, come vedi, ancor non m’abbandona.
Amor condusse noi ad una morte: 
Caina attende chi a vita ci spense». 
Queste parole da lor ci fuor porte. 

Dante Alighieri – Canto V Inferno

Preghiamo insieme, per la pace del corpo e dell’anima:

Preghierina
Preghierina
Preghierina del 25 marzo 2022
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 25 marzo 2022 6
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: