Ciao Eugenio.

Oggi, come ogni lunedì, non siamo potuti venire a casetta tua.

Ma ti abbiamo pensato molto intensamente, accompagnati da un tempo grigio e piovigginoso.

Solo stamattina, mentre ero in cameretta tua, mi ha accolto una meravigliosa alba.

Grazie!

Stanotte ti sogneremo così:

Eugenio mangia pagnotta
Eugenio mangia pagnotta

Ultimo aggiornamento il 4 Aprile 2021 by Remigio Ruberto

Pubblicità

Scrivi un commento...

Ultimi appunti pubblicati

San Pietro cerca la moneta in bocca al pesce
8 Agosto 2022
La Parola del 8 agosto 2022
cascata d'acqua con tramonto
7 Agosto 2022
Preghierina del 7 agosto 2022
L'amico fifone
7 Agosto 2022
L’amico fifone
Angelus Papa Francesco 7 agosto 2022
7 Agosto 2022
Restiamo svegli
persone camminano
7 Agosto 2022
Lunga passeggiata

Pubblicità

Pubblicità