Tempo di lettura: 1 minuto

Scusa Eugenio.

Scusa se oggi non siamo venuti a trovarti a casetta tua, ma sai siamo stati molto impegnati a spazzare, ordinare, salire, scendere mobili da risistemare in casa, nella nostra grande villa che abbiamo dedicato a te.

Villa Eugenio: ecco come l’abbiamo ribattezzata!

Tua sorella Francesca sta crescendo, ha bisogno dei suoi spazi per studiare, leggere, suonare il pianoforte e invitare le sue amiche per giocare e chiacchierare. Le dovevamo la cameretta nuova, ci sentivamo di farle questo dono.

Siamo certi che sei contento anche tu: tu hai avuto una nuova casetta, un nuovo spazio tutto tuo in paradiso e tante nuvolette su cui correre e giocare. E così anche tua sorella avrà il suo nuovo spazio, tutto colorato e tutto ordinato e pulito.

Ma il tempo per la preghiera non deve mai mancare! Che sia fatta in casa, in un angolo, in un luogo affollato o in un posto solitario, qualche minuto da dedicare alla preghiera alleggerisce lo spirito e rinfranca il corpo.

preghierina del 12 ottobre 2021

Stanotte ti sogniamo così:

Eugenio e il grande orsacchiotto
Eugenio e il grande orsacchiotto
Eugenio Ruberto
Eugenio Ruberto
Preghierina del 12 ottobre 2021
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 12 ottobre 2021 5
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: