Sempre: mitini mitini

Preghierina del 14 settembre 2020

Stasera gli ho chiesto più volte: “Eugenio, sai chi sono io?

Perplesso, mi ha guardato, non sapendo cosa rispondermi.

Sono papino, papino tuo

Non mi ha detto più nulla. Non sapeva cosa dirmi, visto che non mi conosce.

Io ti amo” gli ho detto.

Ed abbiamo recitato insieme le preghiere. Anzi da solo, visto che si è addormentato appena ho iniziato il Padre Nostro.

Preghierina del 14 settembre 2020

Stasera soli, io e lui.

Francesca, stanchissima dopo una giornata di gioco a Maiorano con zia Concettina.

Giuseppina a medicare la mamma e rassettare la casa.

<<Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro>>

mitini mitini
Eugenio dorme nel suo lettuccio

Ultimo aggiornamento il 14 Settembre 2022 by Remigio Ruberto

Ti è piaciuto?

Click per votare!

Media dei voti 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto ancora! Sii il primo!

Siccome ti è piaciuto...

condividi questo articolo sui social media!

Siamo dispiaciuti non ti sia piaciuto!

Facci sapere come possiamo migliorare

Come possiamo migliorare il nostro diario?

Pubblicità

Scrivi un commento...

Eventi in programma

Ultimi appunti pubblicati

Lazzaro
24 Settembre 2022
Commento al Vangelo del 25 Settembre 2022
la forza dei giovani
24 Settembre 2022
I giovani ci sono
Gesù parla ai discepoli
24 Settembre 2022
La Parola del 24 settembre 2022
clessidra e Bibbia
23 Settembre 2022
Preghierina del 23 settembre 2022
I semi della virtù
23 Settembre 2022
I semi della virtù

Pubblicità

Pubblicità