Testimonianza di Michela Sbarro: l’Essenza

Ho ascoltato oggi la splendida predica di don David.

Sono parole che arrivano dritte al cuore, e credo che arrivino all’Essenziale. La persona non è solo biologia, organi e vasi sanguigni è anche Altro. E credo che la sfida per la nostra vita terrena sia proprio questa, quella di renderci conto che la vita è UNA che viviamo nel presente e non nel passato e neanche nel futuro. Che i nostri cari sono con noi anche sono non li vediamo e che solo l’Amore e la morte cambiano la vita e la rendono Piena e aperta al mondo.

Il dolore e le lacrime sono preziose perché ci permettono di dilatare la nostra anima fino ad uscire dai muri del visibile per arrivare lì da dove tutti arriviamo e speriamo di poter tornare: a CASA.

Nonostante Eugenio io non l’abbia conosciuto, mi sta accompagnando in questo periodo, perché credo che, nonostante la malattia bestiale, lui avesse capito molto di più di quello che sembrasse e anche che, quando ha lasciato il suo corpo, fosse consapevole che ormai “quello” non era più lui.

Vi mando un abbraccio forte: si semina nel buio e nell’apparente fredda terra, ma poi non dipende da noi ciò che nasce di nuovo, noi possiamo solo avere Fede che Lui sa cosa fare delle nostre lacrime e delle nostre sofferenze. ❤ Michela S. – Padova

l'essenza
fiori di ciliegio
Vota questo post

arte-di-vivere

Michela

Pubblicità
Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.

Da leggere:

Lascia un commento

Ultimi appunti pubblicati

Eugenio al citofono il 29 novembre 2018
29 Novembre 2022
Preghierina del 29 novembre 2022
il punto interrogativo
29 Novembre 2022
Il punto interrogativo
occhi di donna
29 Novembre 2022
Restiamo vigilanti!
Spirito Santo in noi
29 Novembre 2022
La Parola del 29 novembre 2022
Rosaria sprizza allegria per la notizia della bimba
28 Novembre 2022
Preghierina del 28 novembre 2022

Eventi

Nessun evento da visualizzare

Pubblicità

Pubblicità