Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la fiaba de “il ragazzo e la sirena”

Curiosando

Le sirene marine sono creature mitologiche che appaiono in diverse culture e tradizioni. Secondo la mitologia greca, le sirene erano esseri con il corpo di uccello e la testa di donna, che cantavano per attirare i naviganti verso la morte.

Nella mitologia romana, le sirene erano invece ninfe dell’acqua, chiamate ondine, che potevano trasformarsi in pesci. Nel Medioevo, le sirene assunsero l’aspetto di donne con la coda di pesce, simbolo di seduzione e pericolo.

Le sirene sono state protagoniste di molte leggende, fiabe e opere d’arte, come la famosa Sirenetta di Hans Christian Andersen o il film Disney ispirato alla sua storia. Le sirene sono ancora oggi fonte di fascino e mistero per molte persone.

Leggiamo insieme

C’era una volta un ragazzo timido che viveva in un piccolo villaggio di pescatori. Era appassionato di mare e di stelle, ma non aveva il coraggio di parlare con nessuna ragazza.

Un giorno, mentre si trovava sulla spiaggia, vide una luce brillare tra le onde. Si avvicinò curioso e scoprì che si trattava di una sirena marina, bellissima e misteriosa. La sirena lo guardò con i suoi occhi azzurri e gli sorrise. Il ragazzo rimase incantato e sentì nascere in lui un sentimento nuovo e forte.

Cominciò a visitare la sirena ogni giorno, portandole dei fiori e raccontandole delle sue passioni. La sirena lo ascoltava affascinata e gli rispondeva con la sua dolce voce. Tra i due nacque una bella fiaba romantica, fatta di sguardi, carezze e baci. Il ragazzo non era più timido, ma felice e sicuro di sé. La sirena lo amava per la sua gentilezza e la sua sincerità.

Ma un giorno, un terribile temporale si abbatté sul villaggio. Il mare si agitò e diventò scuro. Il ragazzo corse sulla spiaggia per cercare la sua amata, ma non la trovò.

La sirena era stata catturata da un pescatore malvagio, che voleva venderla al mercato nero. Il ragazzo si disperò e pianse. Ma poi, ricordando il suo amore, trovò il coraggio di affrontare il pescatore e liberare la sirena. La riportò in mare e la abbracciò forte.

Il ragazzo e la sirena 2
Il ragazzo e la sirena 5

La sirena gli disse che lo avrebbe aspettato per sempre e gli diede un ultimo bacio. Poi scomparve tra le onde, lasciando nel cuore del ragazzo una speranza e una promessa.

Ascoltiamo insieme

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
Il ragazzo e la sirena
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

libro del Vangelo
20 Aprile 2024
La Parola del 20 aprile 2024
rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga
gioia nel cuore
19 Aprile 2024
Scegliere la gioia
Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!
miracolo eucaristico, eucaristia
19 Aprile 2024
La Parola del 19 aprile 2024

Eventi in programma

×