Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la favola Il pescatore e l’uomo d’affari

Il pescatore e l'uomo d'affari
Il pescatore e l'uomo d'affari 4

Leggiamo insieme

Un giorno, un uomo d’affari si fermò in un piccolo villaggio di pescatori sulla costa: la sua macchina si era fermata all’improvviso e il meccanico gli aveva detto che ci sarebbero volute alcune ore a ripararla. Così, l’uomo d’affari aveva deciso di fare una passeggiata sulla spiaggia.
Lì incontrò un pescatore: stava pescando bene e l’uomo d’affari gli fece i complimenti. “Quanti pesci riesci a pescare in un giorno?”.

“Due o tre, quanto basta per preparare il pranzo e la cena” rispose il pescatore.
“E quanto tempo impieghi?”
“Dipende. A volte mezz’ora, a volte un paio d’ore”.
“E poi cosa fai?” chiese l’uomo d’affari incuriosito.
“Vado a bere qualcosa con i miei amici, faccio un riposino, canto e suono; sa, a me piace suonare il piano, ho un vecchio pianoforte a casa”.

L’uomo d’affari interruppe il pescatore: “lei ha una fortuna sotto il naso e nemmeno se ne accorge. Se pescasse dalla mattina alla sera potrebbe vendere il pesce al mercato e mettere via un gruzzoletto. Dopo qualche mese potrebbe assumere degli altri pescatori alle sue dipendenze e noleggiare una barca più grande”.

“E cosa me ne faccio di una barca più grande?” domandò il pescatore.
“Lei è fortunato, io ho studiato in una delle migliori università del paese e posso darle una mano; del resto il meccanico ha detto che devo aspettare qualche ora.

Se invece che due o tre pesci ne pescasse qualche quintale ogni giorno potrebbe venderlo direttamente al mercato del pesce, in qualche grande città. Nel giro di dieci anni metterà su un’impresa e guadagnerà milioni. Entro vent’anni potrà quotare la sua azienda sul mercato e vendere tutte le sue azioni: così guadagnerà miliardi”.

“E poi?”
“Quando sarà ricco potrà ritirarsi in un piccolo paesino, magari sul mare. Lì potrà dormire fino a tardi, pescare un po’, bere qualcosa e divertirsi con gli amici e fare quel che le piace”.

Il pescatore non capiva: “Cioè, lei mi sta dicendo che dovrei lavorare giorno e notte per vent’anni per tornare a fare la vita che già faccio?”.
Gli uomini d’affari, alle volte, sono davvero strani.

fonte www.portalebambini.it


fishing, fisherman, sunset
Il pescatore e l'uomo d'affari 5

Ascoltiamo insieme

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
Il pescatore e l’uomo d’affari
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

pecore e capre
21 Aprile 2024
La Parola del 21 aprile 2024
kitten, cat, pet, gattino, gatto
20 Aprile 2024
Il gatto senza gli stivali
pregare il Rosario
20 Aprile 2024
Scegliere di pregare
libro del Vangelo
20 Aprile 2024
La Parola del 20 aprile 2024
rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga

Eventi in programma

×