Fabio Contato: buona notte a te

Buona notte amore
Che sei così lontano
E questo canto voli sopra il mare e sopra tutte le città
Così leggero sulle strade
Come una brezza e sappia dove andare
È una carezza, lascia un po’ socchiuso e arriverà

Buona notte amore
Che dormi così poco
E lo so bene, non è per il caldo, è che non sono lì con te
E avrai una luce nella stanza
E come me nel cuore la speranza
Di rivederti quando fa mattino e “non partire più”.
Buona notte, amore mio lontano

Ti arriva questo canto
O forse dormi già?
E più che sei distante e più che ti amo
Tra le montagne e il mare
Buona notte a te
Buona notte, amore
Le vedi le mie stelle?
Se vuoi provare guarda verso Genova
Io sono un po’ più in su
E non mi riesce di contarle
Così vicine che potrei toccarle
Ma la più bella, la più luminosa l’ho lasciata giù

Buona notte, amore mio lontano
Ti arriva questo canto
O forse dormi già?
E più che sei distante e più che ti amo
Tra le montagne e il mare
Buona notte a te

Fabio Concato (1999)

dedicata all’amore mio Eugenio, dal suo papà.

Fabio Contato: buona notte a te
Eugenio e Remigio nasi nasi

Ultimo aggiornamento il 3 Agosto 2022 by Remigio Ruberto

Pubblicità

Scrivi un commento...

Eventi in programma

Ultimi appunti pubblicati

tramonto a Castelfusano
13 Agosto 2022
Preghierina del 13 agosto 2022
Dario e il lupo grigio
13 Agosto 2022
Dario e il lupo grigio
la mano di Dio
13 Agosto 2022
Una storia d’amore
Gesù e i bambini
13 Agosto 2022
La Parola del 13 agosto 2022
Francesca a Zoomarine
12 Agosto 2022
Preghierina del 12 agosto 2022

Pubblicità

Pubblicità