Le coccole: non esiste dolcezza più infinita, movimento più sublime, espressione d’amore più elevata delle coccole!

Eugenio, Francesca e Remigio nel lettone
Eugenio, Francesca e Remigio nel lettone

Domenica 5 febbraio 2017, dopo una sessione di gioco con la sua Playstation, Eugenio si dedica alle coccole con la sorellina Francesca.

Un anno è passato: durante questo periodo abbiamo vissuto.

Abbiamo vissuto in pieno una vita fatta di gioie, dolori, alti, bassi.

Ma abbiamo vissuto.

Tutti noi abbiamo regalato immensi sorrisi ad Eugenio.

Ed oggi Eugenio ci ripaga cento volte tanto, donandoci dal Paradiso il suo sorriso, la sua gioia, la certezza di una vita migliore, piena di gioia, piena di grazia, piena di amore.

Mascheriamo una lente dei suoi occhiali per minimizzare il fastidio della sua visione doppia: ci scherziamo sopra, ci divertiamo.

Complici in questo gioco, io e Eugenio, rendiamo la malattia un gioco, e prendendola in giro e divertendoci con essa, la vita è più leggera e sentiamo il soffio di Dio più dolce.

Sei stato e sarai sempre il nostro amore.

L’amore che ci dai, noi lo diffondiamo.

Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2021 9:43 by Remigio Ruberto

Avatar di Remigio Ruberto

Ciao, sono Remigio Ruberto, papà di Eugenio. L'amore che mi lega a Eugenio è senza tempo e senza spazio.
1 Commento

Lascia un commento

Ultimi appunti

mano sul sale
Preghierina del 29 maggio 2023
29 Maggio 2023
Viaggio nel bosco
Gli gnomi di Angus
29 Maggio 2023
Maria Vergine Madre della Chiesa
Maria Vergine Madre della Chiesa
29 Maggio 2023
Maria ai piedi della Croce
La Parola del 29 maggio 2023
29 Maggio 2023
il giglio di Eugenio
Preghierina del 28 maggio 2023
28 Maggio 2023

Pubblicità

Pubblicità