Tempo di lettura: 1 minuti

Il mio angelo delle 3:37

Mommy

Stanotte, esattamente alle 3:37, una voce soave, dolce, paradisiaca, melodica, mi ha sussurrato all’orecchio “mommy

Svegliato di soprassalto, pensando che fosse Eugenio al mio fianco a chiamarmi, mi sono accorto che lui dormiva beatamente, russando anche un pochino, e quindi ho realizzato che poteva essere solo un angelo.

Ho guardato subito la radiosveglia, segnava le 3:37

Sereno, un pochino spaventato, ma anche tranquillizzato dalla melodia della Sua voce, dopo pochi minuti mi sono riaddormentato.

Stamattina, dopo la consueta colazione, toast e pancetta, ondansetrone per tenere a bada la nausea, ho raccontato ai miei pargoli e mia moglie l’accaduto.

Mentre parlavo, mi sono accorto di questo strano morso, forse un bacio, sul braccio di Giuseppina

mommy: il bacio sul braccio di Giuseppina
il bacio dell’angelo sul braccio di Giuseppina

Aiutaci ad aiutare!

3:37 4
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

1 Commento

Ultimi articoli

bimbo arrabbiato
15 Aprile 2024
Diventare pronto e lento
Gesù sul mare di Tiberiade
15 Aprile 2024
La Parola del 15 aprile 2024
credere in Dio
14 Aprile 2024
Preghierina del 14 aprile 2024
Dante and Beatrice Henry Holiday
14 Aprile 2024
Tanto gentile e tanto onesta pare
Gesù e discepoli
14 Aprile 2024
La Parola del 14 aprile 2024

Eventi in programma

×