Tempo di lettura: 4 minuti

Leggi e ascolta la preghierina del 25 luglio 2023

La logica dell’Amore

commento al Vangelo del giorno di Mt 20, 20-28

L’uomo è creato per lodare, riverire e servire Dio nostro Signore, e, mediante questo, salvare la propria anima; e le altre cose sulla faccia della terra sono create per l’uomo, perché lo aiutino a conseguire il fine per cui è creato.

Ignazio di Loyola, Principio e fondamento, ES 23
preghierina del 25 luglio 2023
Preghierina del 25 luglio 2023 5

Entro nel testo (Mt 20, 20-28)

In quel tempo, si avvicinò a Gesù la madre dei figli di Zebedèo con i suoi figli e si prostrò per chiedergli qualcosa.

Egli le disse: «Che cosa vuoi?».

Gli rispose: «Di’ che questi miei due figli siedano uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno». Rispose Gesù: «Voi non sapete quello che chiedete.

Potete bere il calice che io sto per bere?».

Gli dicono: «Lo possiamo».

Ed egli disse loro: «Il mio calice, lo berrete; però sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me concederlo: è per coloro per i quali il Padre mio lo ha preparato».

Gli altri dieci, avendo sentito, si sdegnarono con i due fratelli.

Ma Gesù li chiamò a sé e disse: «Voi sapete che i governanti delle nazioni dóminano su di esse e i capi le opprimono.

Tra voi non sarà così; ma chi vuole diventare grande tra voi, sarà vostro servitore e chi vuole essere il primo tra voi, sarà vostro schiavo.

Come il Figlio dell’uomo, che non è venuto per farsi servire, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti».

Mi lascio ispirare

Gesù dialoga con la madre di Giovanni e Giacomo insieme ai suoi figli.

Ella si preoccupa per loro: quale madre non desidererebbe per i figli una vita con delle garanzie, una posizione e un riconoscimento sociali considerevoli? I due discepoli insieme alla madre sono descritti pienamente immersi nella logica del mondo, quella dell’avere, dell’apparire e del potere.

A questa logica, Gesù contrappone quella del Regno, la logica dell’Amore: ricevere, essere e servire.

Solo entrando in essa i discepoli saranno in grado di vivere fino in fondo la loro sequela.

Anche noi possiamo essere spesso immersi nella logica del mondo, trovandoci a vivere le giornate rincorrendo questa logica che non ci permette di vedere a un palmo dal nostro naso, dove noi soli siamo al centro di ogni cosa e gli altri esistono nella misura del nostro bisogno.

Oggi il Signore, con tenerezza, ci insegna a entrare nella logica del suo Amore: non cercare il primo posto ma l’ultimo per poter ascoltare i bisogni di chi ci sta vicino; non accumulare ricchezze ma imparare a condividere ciò che abbiamo; non dominare sugli altri ma farsi loro servitori.

Signore, donaci un cuore capace di allargarsi alle necessità dei fratelli e delle sorelle che ci sono accanto, un cuore che sappia accogliere la logica di quell’Amore che sei venuto ad annunciarci.

Sara Zaccarini

fonte © GET UP AND WALK

Rifletto sulle domande

In quali situazioni/relazioni vivo nella logica dell’avere, dell’apparire e del potere? Quali azioni metto in atto?

In quali situazioni/relazioni vivo nella logica del ricevere, dell’essere e del servire? Che cosa significa per me vivere nella logica dell’Amore?

Quali sentimenti mi abitano quando agisco nella logica del mondo? Quali, invece, quando vivo nella logica dell’Amore?

preghierina del 25 luglio 2023
Preghierina del 25 luglio 2023 6

Dagli scritti di un angelo

“…fratelli, siate cristiani. Siate figli di Dio: avrete in questo regno la ricompensa del Padre. vedrete ciò che i vostri occhi non hanno mai visto.

Vedrete il popolo di Dio raccolto nella preghiera e nella celebrazione. Vedrete la gioia su ogni volto, e su ogni volto leggerete Amore, Amore Eterno, Amore Infinito e le vostre orecchie udranno melodie lente e commoventi.

Vi struggerete nell’ udire suoni meravigliosi.

Vi sentirete trascinare da una pace mai avuta nella vita terrena, sarete onde di emozioni, onde d’ amore, onde di salvezza e correrete voi che in terra eravate sofferenti, correrete incontro alla vita, alla vera vita. Sarete accolti da inni festosi, canti di gioia, parole d’ amore: benvenuti fratelli nel regno del Padre (…)”. G.C.

preghierina del 25 luglio 2023
Preghierina del 25 luglio 2023 7

Preghiamo insieme

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 25 luglio 2023
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

croce su vetro appannato
16 Aprile 2024
Preghierina del 16 aprile 2024
madre e figlio
16 Aprile 2024
Supplica a mia madre
sole
16 Aprile 2024
Nuove compassioni
pane, acqua e crocifisso
16 Aprile 2024
La Parola del 16 aprile 2024
pane, acqua e crocifisso
15 Aprile 2024
Preghierina del 15 aprile 2024

Eventi in programma

×