Tempo di lettura: 4 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 20 agosto 2023

Quanto bene fa nei nostri rapporti, ma anche nella vita di fede, essere docili, prestare davvero ascolto, intenerirci in nome della compassione e del bene altrui, come Gesù con la Cananea nel #VangeloDiOggi.

Papa Francesco via Twitter

Prendendo spunto dall’omelia di oggi nella nostra Chiesa dell’Annunziata in Dragoni di Padre Michele dal Vangelo di oggi “Ma egli non le rivolse neppure una parola.”

Di fronte alla richiesta insistente della donna Cananea, Gesù risponde… tacendo.

Ma lei insiste ancora, mettendo proprio nelle mani misericordiose di Gesù il suo problema, che è il demonio che tiene schiava la figlia. Non chiede, non pretende, non impone, non baratta, non rende Gesù il suo “bancomat“: affida se stessa e il suo bene più prezioso all’amore misericordioso del Signore.

Per te

commento al Vangelo di oggi 20 agosto 2023 a cura di Chiara Selvatici

È per te il dubbio e la certezza,
la forza e la dolcezza.
È per te ogni cosa che c’è.

Jovanotti, Per te
Eugenio pieno di baci
Eugenio pieno di baci

Mi preparo

Chiudo gli occhi,
mi concentro sul momento presente,
libero la mente da preoccupazioni e pensieri,
esprimo interiormente il mio desiderio di stare alla presenza del Signore

Entro nel testo (Mt 15,21-28)

In quel tempo, partito di là, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne.

Ed ecco una donna Cananèa, che veniva da quella regione, si mise a gridare: “Pietà di me, Signore, figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio”. Ma egli non le rivolse neppure una parola. Allora i suoi discepoli gli si avvicinarono e lo implorarono: “Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!”. Egli rispose: “Non sono stato mandato se non alle pecore perdute della casa d’Israele”.

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: “Signore, aiutami!”. Ed egli rispose: “Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini”. “È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni”.

Allora Gesù le replicò: “Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri”. E da quell’istante sua figlia fu guarita.

Mi lascio ispirare

Le parole di Gesù «Avvenga per te come desideri» ci riportano alla mente le parole che Maria dice all’angelo: «avvenga per me secondo la tua parola». Ciò che è “per me”, che corrisponde ai miei desideri, anche quando mi sembra impossibile, è possibile che si realizzi se credo e non ho paura di manifestare la mia fede.

A volte, come i discepoli, siamo infastiditi dagli atteggiamenti altrui, dai loro gesti di fede, dalla capacità di altri di gridare il loro desiderio… Anche di fronte al rifiuto la donna non si scoraggia, sorretta dalla fede e dal desiderio che la figlia sia guarita. Gesù dona ciò che è “per te”, riconosce il desiderio profondo e lo realizza, riconosce la fede che sostiene e che spinge a chiedere.

Chiara Selvatici

Immagino

Provo a visualizzare la scena, il luogo in cui avviene, i personaggi principali, le parole che si scambiano, il tono delle voci, i gesti. E lascio affiorare il mio sentire, senza censure, senza giudizi.

Rifletto sulle domande

Cosa mi impedisce di esternare i miei desideri?

Quando mi sono arreso di fronte ad un rifiuto e perché?

Che cosa provocano in me i rifiuti?

Ringrazio

Come un amico fa con un amico, parlo con il Signore su ciò che sto ricevendo da lui oggi…
Recito un “Padre nostro” per congedarmi e uscire dalla preghiera.

Preghiamo insieme

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 20 agosto 2023
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 20 agosto 2023 7
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

pane, acqua e crocifisso
15 Aprile 2024
Preghierina del 15 aprile 2024
sunflowers, sunflower field, woman, donna fra i girasole
15 Aprile 2024
Il piccolo girasole coraggioso
bimbo arrabbiato
15 Aprile 2024
Diventare pronto e lento
Gesù sul mare di Tiberiade
15 Aprile 2024
La Parola del 15 aprile 2024
credere in Dio
14 Aprile 2024
Preghierina del 14 aprile 2024

Eventi in programma

×