Tempo di lettura: 4 minuti

Leggi e ascolta la nostra preghierina del 10 dicembre 2022

E’ innaturale che i padri vedano sfiorire i figli!

Remigio Ruberto – 10 dicembre 2019

Se solo ripenso al momento in cui avevo fra le mani la testa arruffata e quasi calva di mio figlio, quella testa acerba e brillante, acuta e martoriata di raggi laser, aperta alla vita e in procinto di spegnersi davanti alla crudeltà di un verme maligno insidiatosi nel fulcro del suo essere.

Mi vengono i brividi al solo pensiero.

Ma una lacrima scende sul mio volto, e mi ricorda che quel brivido che oggi sento ieri era amore.

Solo l’amore ha mosso le mie mani e ha permesso a quel taglia capelli di rendere meno gravosa quella radioterapia, rendendo così orgoglioso il guerriero che indossava quella testa capace di fare arrossire il laser che puntava ai suoi neuroni.

Giuseppina bacia Eugenio a Euroma2: Preghierina del 10 dicembre 2022
Giuseppina bacia Eugenio a Euroma2 – 10 dicembre 2019

Erano giorni d’amore, erano giorni in cui emanavamo amore e la nostra aurea era visibile a mille miglia di lontananza.

Eugenio ci sfuggiva dalle mani, e noi riempivamo quelle mani d’amore così da rendere indissolubile il legame che ci unisce oggi fino al paradiso.

San Giovanni Paolo II al Gemelli
Preghierina del 10 dicembre 2022 4

Quante volte mi sono appoggiato al tuo marmo freddo, che mi dava calore solo per un istante: e parlavamo di Eugenio. Non capivo, non comprendevo il tuo dire, ma sapevo che era già nelle tue mani, fra le tue braccia amorevoli e calde di padre.

Preghiera alla Beata Vergine Maria di Loreto

O Maria Loretana, Vergine gloriosa, noi ci accostiamo fiduciosi a Te, accogli oggi la nostra umile preghiera. L’umanità è sconvolta da gravi mali dai quali vorrebbe liberarsi da sola. Essa ha bisogno di pace, di giustizia, di verità, di amore e si illude di poter trovare queste divine realtà lontano da tuo Figlio.

O Madre! Tu portasti il Salvatore divino nel tuo seno purissimo e vivesti con Lui nella santa Casa che noi veneriamo su questo colle loretano, ottienici la grazia di cercare Lui e di imitare i suoi esempi che conducono alla salvezza. Con fede e amore filiale, ci portiamo spiritualmente alla tua Casa benedetta.

Per le nostre famiglie

Per la presenza della tua Famiglia essa è la Casa Santa per eccellenza, alla quale vogliamo si ispirino tutte le famiglie cristiane, da Gesù ogni figlio impari l’ubbidienza e il lavoro, da Te, o Maria, ogni donna apprenda l’umiltà e lo spirito di sacrificio, da Giuseppe, che visse con Te e per Gesù, ogni uomo impari a credere in Dio e a vivere in famiglia e nella società con fedele rettitudine.

Molte famiglie, o Maria, non sono un santuario dove si ama e si serve Dio, per questo Ti preghiamo affinché Tu ci ottenga che ognuna imiti la tua, riconoscendo ogni giorno e amando sopra ogni cosa il tuo Figlio divino. Come un giorno, dopo anni di preghiera e di lavoro, Egli uscì da questa Casa santa per far sentire la sua Parola che è Luce e Vita, così ancora, dalle Sante mura che ci parlano di fede e di carità, giunga agli uomini l’eco della sua Parola onnipotente che illumina e converte.

Per il Papa e tutta la Chiesa

Ti preghiamo, o Maria, per il Papa, per la Chiesa universale, per l’Italia e per tutti i popoli della terra, per le istituzioni ecclesiali e civili e per i sofferenti e i peccatori, affinché tutti divengano discepoli di Dio. O Maria, in questo giorno di grazia uniti ai devoti spiritualmente presenti a venerare la Santa Casa ove fosti adombrata dallo Spirito Santo, con viva fede Ti ripetiamo le parole dell’Arcangelo Gabriele: Ave, o piena di grazia, il Signore è con Te!

Madonna di Loreto: aiuto dei cristiani

Noi Ti invochiamo ancora: Ave, o Maria, Madre di Gesù e Madre della Chiesa, Rifugio dei peccatori, Consolatrice degli afflitti, Aiuto dei Cristiani. Tra le difficoltà e nelle frequenti tentazioni noi siamo in pericolo di perderci, guardiamo a Te e Ti ripetiamo: Ave, Porta del Cielo, Ave, Stella del Mare! Salga a Te la nostra supplica, o Maria. Essa Ti dica i nostri desideri, il nostro amore a Gesù e la nostra speranza in Te, o Madre nostra. Ridiscenda la nostra preghiera sulla terra con abbondanza di grazie celesti. Amen.

Salve, o Regina.

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 10 dicembre 2022
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga
gioia nel cuore
19 Aprile 2024
Scegliere la gioia
Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!
miracolo eucaristico, eucaristia
19 Aprile 2024
La Parola del 19 aprile 2024
Eucaristia
18 Aprile 2024
Preghierina del 18 aprile 2024

Eventi in programma

×