Leggi e prega con noi la Novena del Santo Natale

20 dicembre: Gesù l’uomo dei dolori

O chiave di Davide e scettro della casa di Israele, che apri e nessuno può chiudere; che chiudi e nessuno può aprire: vieni e trai dalla prigione il misero che giace nelle tenebre e nell’ombra della morte.

Mi pento, o sommo bene, di quante offese ti ho fatte. Mi pento e ti amo più di me stesso. Sento in me un gran desiderio di amarti; questo desiderio tu me lo doni: dammi dunque forza di amarti assai.

E’ giusto che ti ami assai chi assai ti ha offeso.

Deh, ricordami sempre l’amore che mi hai portato, affinché l’anima mia arda sempre per te d’amore, a te sempre pensi, te solo desideri ed a te solo cerchi di piacere.

O Dio d’amore, io che un tempo sono stato schiavo dell’inferno, ora tutto a te mi dono. Accettami per pietà e legami col tuo amore.

Gesù mio, d’oggi innanzi, sempre amandoti voglio vivere ed amandoti voglio morire.
O Maria, Madre e speranza mia, aiutami ad amare il tuo e mio caro Dio; quest’unica grazia ti chiedo e da te la spero.

3 Gloria al Padre…

novena del santo natale
Natale

Mostra la tua potenza e vieni, Signore: nei pericoli che ci minacciano a causa dei nostri peccati, la tua protezione ci liberi, il tuo soccorso ci salvi. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen

Dio onnipotente e misericordioso, che ci dai la grazia di commemorare nella fede la prima venuta del Tuo Figlio e di attendere nella speranza il Tuo avvento glorioso santificaci ora con la luce della Tua visita e colmaci della tua benedizione. 

Nel cammino di questa vita rendici saldi nella fede, gioiosi nella speranza, operosi nella carità. Amen

YouTube video

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2022 12:02 by Giuseppina Carlone

Lascia un commento