Tempo di lettura: 4 minuti

Leggi e ascolta la nostra fiaba “La renna con gli occhiali”

Curiosando

Le renne sono mammiferi erbivori che vivono nelle regioni artiche e subartiche del mondo.

Hanno un corpo robusto, una testa piccola e un collo lungo. Le renne sono gli unici cervidi in cui sia i maschi che le femmine hanno le corna, che possono raggiungere una lunghezza di oltre un metro. Le renne si nutrono principalmente di licheni, erbe e foglie.

Si spostano in grandi branchi seguendo le stagioni e le disponibilità di cibo. Le renne sono state addomesticate da secoli da alcuni popoli indigeni, come i Sami in Scandinavia e i Nenet in Russia, che le usano per il trasporto, il latte e la carne.

Leggiamo insieme

Ciao a tutti, oggi vi voglio raccontare la fiaba della renna con gli occhiali. Si tratta di una storia divertente e originale che ho inventato per i miei bambini e che spero vi piaccia.

La renna con gli occhiali si chiamava Rudy e viveva nel Polo Nord con le altre renne di Babbo Natale. Rudy era molto brava a tirare la slitta, ma aveva un problema: era miope come una talpa e non riusciva a vedere bene la strada. Per questo motivo, indossava sempre un paio di occhiali rossi che le donavano un’aria simpatica e intelligente.

Un giorno, mentre Rudy si preparava per la consegna dei regali, si accorse che i suoi occhiali erano spariti. Qualcuno li aveva presi in prestito e non li aveva restituiti. Rudy si mise a cercarli dappertutto, ma non li trovò. Era disperata, come avrebbe fatto a guidare la slitta senza vedere nulla?

Allora decise di chiedere aiuto ai suoi amici. Prima andò da Baloo, l’orso polare, che era il custode del magazzino dei giocattoli. Baloo era molto gentile e le disse che poteva prestargli i suoi occhiali, ma c’erano due problemi: erano troppo grandi per lei e avevano le lenti gialle. Rudy li provò, ma si sentì ridicola e non vedeva meglio di prima.

Poi andò da Ping, il pinguino, che era il responsabile della posta. Ping era molto solerte e le disse che poteva prestargli i suoi occhiali, ma c’erano due problemi: erano troppo piccoli per lei e avevano le lenti blu. Rudy li provò, ma si sentì scomoda e non vedeva meglio di prima.

Infine andò da Nix, la volpe artica, che era la segretaria di Babbo Natale. Nix era molto furba e le disse che poteva prestargli i suoi occhiali, ma c’erano due problemi: erano troppo cari per lei e avevano le lenti rosa. Rudy li provò, ma si sentì ingenua e non vedeva meglio di prima.

Rudy era ormai disperata e pensava di dover rinunciare alla sua missione. Ma proprio in quel momento arrivò Babbo Natale, che aveva sentito tutto. Babbo Natale era molto saggio e le disse che aveva una soluzione per lei: le regalò un paio di occhiali magici che si adattavano perfettamente al suo viso e alla sua vista. Rudy li provò e si sentì felice e grata. Finalmente poteva vedere tutto chiaro e luminoso.

Così Rudy partì con Babbo Natale e le altre renne per portare i regali ai bambini di tutto il mondo. Con i suoi occhiali magici, riuscì a guidare la slitta senza sbagliare mai una destinazione. E tutti i bambini rimasero incantati dalla sua bellezza e dalla sua simpatia.

bimba con una renna
Photo by JillWellington on Pixabay

Questa è la fiaba della renna con gli occhiali. Spero vi sia piaciuta e vi abbia fatto sorridere. Vi auguro un buon Natale e un felice anno nuovo!

Ascoltiamo insieme

mamma legge la fiaba
Le favole della buonanotte
La renna con gli occhiali
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

La renna con gli occhiali 9
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Ultimi articoli

Eugenio e Nicola in palestra
12 Aprile 2024
Preghierina del 12 aprile 2024
moscerini al tramonto in un campo fiorito
12 Aprile 2024
Un’armonia mi suona nelle vene
persone camminano
12 Aprile 2024
Dammi tempo!
Pane spezzato
12 Aprile 2024
La Parola del 12 aprile 2024
panorama notturno mare
11 Aprile 2024
Preghierina del 11 aprile 2024

Eventi in programma

×