Tempo di lettura: 2 minuti

Ogni tanto fare un giretto per casa fa bene.

Con tanta fatica, ma con tanto amore, tanto amore. abbiamo preso con tutta la nostra forza Eugenio di peso, l’abbiamo messo in carrozzina e portato nel salone.

Tutto il nostro amore per Eugenio ci sostiene nello sforzo, che facciamo con tanto amore e piacere: perchè tutto quello che piace a Eugenio piace anche a noi.

Eugenio dorme nel salone
Eugenio dorme nel salone

Poi è venuta la nostra infermiera, più una sorella che infermiera, Cristina, che ha sistemato Eugenio dal lato delle cure mediche da seguire.

Siamo rimasti nel salone a chiacchierano un bel po’, mentre Eugenio continuava il suo sonno sereno.

Poi mentre stavamo ritornando verso il suo lettino in cameretta, c’è stato anche il tempo per un selfie di famiglia.

selfie di famiglia
selfie di famiglia

Io sono in tenuta da scaricatore di porto, perché sono l’addetto al sollevamento “peso minimo” di Eugenio. Però sono anche il più fortunato perché ho l’opportunità di tenermi stretto stretto ad Eugenio per qualche minuto in più.

Quando lo sollevo, lo posiziono sulla carrozzina e poi lo spostiamo, Eugenio si agita un pochino: ovviamente lui non comprende bene del perchè di tutto questo trambusto.

Ma quando torna alle sue posizioni standard, i suoi posti che conosce bene, il suo habitat che si è costruito anche visivamente e sensorialmente, si tranquillizza.

E la sua tranquillità è la nostra.


Aiutaci ad aiutare!

Giro per la casa 3
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: