Tempo di lettura: 1 minuto

Leggi il nuovo tweet di Papa Francesco “ali d’aquila”

Anche se le nostre preghiere fossero solo balbettii, se fossero compromesse da una fede vacillante, non dobbiamo mai smettere di confidare in Gesù. Sorrette dalla sua preghiera, le nostre timide preghiere si appoggiano su ali d’aquila e salgono fino al Cielo. #Udienza Generale

Papa Francesco via Twitter

Ali d’aquila 1
Ali d’aquila 5

Udienza Generale del Santo Padre Francesco del 2 giugno 2021


Aiutaci ad aiutare!

Ali d’aquila 3
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

PrecedenteProssimo post

Da leggere: