Leggi e ascolta la poesia: “Mai, mai, mai”

Ciao a tutti gli amici e le amiche che ci seguono anche questa sera!

Leggiamo insieme una nuova poesia pubblicata dal sito www.filastrocche.it al titolo “Mai, mai, mai” che dedico con tantissimo affetto alla mia mamma Giuseppina e a tutte le mamme che ci seguono.💖

Buon ascolto e spero che vi piaccia!

Mai, mai, mai
Mai, mai, mai 4

Mai, mai, mai:

Mamma, tu non ti stanchi mai… Mai, mai, mai.
Mamma, non ti riposi mai… Mai, mai, mai.
Prima dell’alba tu
giri per la casa già,
mamma, tu non ti fermi mai… Mai, mai.

Non ti riposi… Mai, mai,
giorno e notte… Mai, mai,
dalla mattina alla sera… Mai, mai,
tanto da fare, non ti riposi mai… Mai, mai.

Mamma, Tu non ti stanchi mai… Mai, mai, mai.
Mamma, non ti lamenti mai… Mai, mai.
Contro le stelle che
brillano lassù per me,
mamma, io mi addormenterò… Tu no.

Non ti riposi… Mai, mai.
Giorno e notte… Mai, mai,
non ti riposi… Mai, mai,
giorno e notte… Mai, mai.


Vi è piaciuta? Mi raccomando fatecelo sapere perché è importante il vostro parere per noi!

Buonanotte dalla vostra speaker Francesca e dal nostro angelo custode Eugenio.

Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2022 12:29 by Remigio Ruberto

Le favole della buonanotte
Le favole della buonanotte
Mai, mai, mai
Mai, mai, mai 2
/
Avatar di Francesca Ruberto

Ciao, sono Francesca Ruberto, sorella di Eugenio Ruberto. Sono nata a Capua (CE) il 11 novembre 2011

Lascia un commento