La paura della morte e il conseguente tentativo di salvarci attraverso l’egoismo e la violenza ci hanno reso muti nei confronti degli altri.
Se vinciamo la morte, torniamo a relazioni sane e feconde.
E in ultima analisi alla vita

Paolo Scquizzato
5 1 voto
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ultimi appunti

primo piano Eugenio sorride
La Croce
2 Dicembre 2021
La Parola del 2 dicembre 2021
2 Dicembre 2021
Preghierina del 1 dicembre 2021
1 Dicembre 2021
La leggenda di San Nicola
1 Dicembre 2021
Sia fatta la Tua volontà
Sia fatta la Tua volontà
1 Dicembre 2021

Pubblicità

Sponsor
0
Mi piacerebbe un tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x