Preberite in poslušajte Besedo z dne 29. maja 2023

Blažena Devica Marija, mati Cerkve, spomin

Prvo branje

Mati vseh živih.

Iz knjige Geneze
Jan 3,9-15.20

[Dopo che l’uomo ebbe mangiato del sadje dell’albero,] il Gospod Bog lo chiamò e gli disse: «Dove sei?». Rispose: «Ho udito la tua glas nel vrt: ho avuto strah, perché sono nudo, e mi sono nascosto».

Riprese: «Chi ti ha fatto sapere che sei nudo? Hai forse mangiato dell’albero di cui ti avevo comandato di non jesti?». Rispose l’uomo: «La donna che tu mi hai posta accanto mi ha dato dell’albero e io ne ho mangiato».

Gospod Dio disse alla donna: «Che hai fatto?». Rispose la donna: «Il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato».
Allora il Signore Dio disse al serpente:
"Ker si to naredil,
preklet bodi med vso živino
in vseh divjih živali!

Na trebuhu boš hodil
in prah boste jedli
per tutti i giorni della tua življenje.

Med teboj in ženo bom postavil sovraštvo,
med tvojim in njegovim rodom:
questa ti schiaccerà la testa
in udaril jo boš v peto.«

L’uomo chiamò sua žena Eva, perché ella fu la madre di tutti i viventi.

Parola di Dio. 

Responzorijski psalm


Iz psalma 86 (87)

R. Di te si dicono cose gloriose, città di Dio!

Sui monti svetniki egli l’ha fondata;
Gospod ljubi sionska vrata
več kakor vse Jakobove hiše. R.
 
Di te si dicono cose gloriose, città di Dio!
O Sionu bo rečeno: »Eni in drugi so bili rojeni v njem
in on, Najvišji, ga ohranja.« R.
 
Gospod bo zapisal v knjigi ljudstev:
"Tam se je rodil."
In med plesom bodo peli:
"Vse moje vzmeti so v tebi". R.
 

Evangelijsko vzklikanje

Aleluja, aleluja.

Blažena Devica, ki je rodila Gospoda;
beata Madre della Chiesa che fai ardere in noi
tvoj duh sin Jezus Kristus.

Aleluja.

današnji evangelij

Ecco tuo figlio! Ecco tua madre!

Beseda z dne 29. maja 2023
Beseda z dne 29. maja 2023 4

Iz Evangelij secondo Janez
Jn 19,25-34

In quel tempo, stavano presso la križ di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Mary madre di Clèopa e Maria di Màgdala.

Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!». E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé.

Dopo questo, Gesù, sapendo che ormai tutto era compiuto, affinché si compisse la Scrittura, disse: «Ho sete». Vi era lì un vaso pieno di aceto; posero perciò una spugna, imbevuta di aceto, in cima a una canna e gliela accostarono alla bocca.

Dopo aver preso l’aceto, Gesù disse: «È compiuto!».

In sklonil je glavo in izročil duha.

Era il giorno della Parasceve e i Giudei, perché i corpi non rimanessero sulla croce durante il sobota – era infatti un giorno solenne quel sabato –, chiesero a Pilato che fossero spezzate loro le gambe e fossero portati via.

Vennero dunque i soldati e spezzarono le gambe all’uno e all’altro che erano stati crocifissi insieme con lui. Venuti però da Gesù, vedendo che era già umrl, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati con una lancia gli colpì il fianco, e subito ne uscì krvi e acqua.

Gospodova beseda.

Rimski misal

Prefazio della messa in onore della devica Marija, Madre della Chiesa (Messale Romano, edizione 2020)

Marija, vzornica in mati Cerkve

È veramente cosa buona e giusta, nostro dovere e fonte di salvezza, rendere grazie sempre e in ogni luogo a te, Signore, Oče sveto, Dio onnipotente ed eterno, e magnificare te, degno di ogni lode, nella festa della beata Vergine Maria.

All’annuncio dell’angelo accolse nel srce immacolato il tuo Verbo e lo concepì nel grembo verginale. Divenendo Madre del suo Creatore, segnò gli inizi della Chiesa.

Ai piedi della croce, per il testamento d’amore del tuo Figlio, accolse come otroci tutti gli uomini, generati dalla smrt di Cristo per una vita che non avrà mai fine. Immagine e modello della Chiesa orante, si unì alla molitev degli apostoli nell’attesa dello Spirito Santo.

Assunta alla gloria del nebo, accompagna con materno ljubezen la Chiesa e la protegge nel cammino verso la patria, fino al giorno glorioso del Signore.

BESEDE SVETEGA OČETA

Dio non ha fatto a meno della Madre: a maggior ragione ne abbiamo bisogno noi.

Gesù stesso ce l’ha data, non in un momento qualsiasi, ma dalla croce: «Ecco tua madre!» (Gv 19,27) ha detto al discepolo, ad ogni discepolo.

La Madonna non è un optional: va accolta nella vita.

È la Regina della mir, che vince il slab e conduce sulle vie del bene, che riporta l’unità tra i figli, che educa alla compassione.

Pelji nas roka, Maria. Aggrappati a te supereremo i tornanti più angusti della storia.

Portaci per mano a riscoprire i legami che ci uniscono. Radunaci insieme sotto il tuo manto, nella tenerezza dell’amore vero, dove si ricostituisce la družina umana. (Homilija nella Messa nella Solennità di Maria SS.ma Madre di Dio, 1 gennaio 2019)

Evangelij dneva
Evangelij dneva
Beseda z dne 29. maja 2023
Beseda z dne 29. maja 2023 2
/
Avatar Remigia Ruberta

Živijo, sem Remigio Ruberto, oče Eugenia. Ljubezen, ki me povezuje z Eugeniom, je brezčasna in brezprostorna.

Pustite komentar