Tempo di lettura: 1 minuti

Andiamo avanti: secondo giorno, secondo ciclo

Papa Francesco

Oggi mi sono svegliato alle 7, in tempo per la S. Messa di Papa Francesco su Rai1.

Messo su la caffettiera, letto un po’di notizie su Repubblica, Rai News 24, alle 8 ho portato ondansetrone al mio guerriero, che dormiva ancora.

Adesso siamo pronti per la seconda dose da 240mg di Temodal.

Alle 8.40 circa i 240 milligrammi di Temodal previsti dalla terapia erano già dentro il pancino del mio guerriero, ed iniziavano il proprio percorso di individuazione delle metastasi e la loro distruzione!

Ogni volta che riesce a prendere le due capsule di Temodal, Eugenio si commuove, piange, e cerca la nostra approvazione, cerca il nostro compiacimento, come se in quel momento tutte le battaglie fossero vinte, come se in quel momento tutte le guerre siano scomparse, come se in quel momento l’arcobaleno facesse capolino sulle nostre vite.


Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

1 Commento

Ultimi articoli

croce su vetro appannato
16 Aprile 2024
Preghierina del 16 aprile 2024
madre e figlio
16 Aprile 2024
Supplica a mia madre
sole
16 Aprile 2024
Nuove compassioni
pane, acqua e crocifisso
16 Aprile 2024
La Parola del 16 aprile 2024
pane, acqua e crocifisso
15 Aprile 2024
Preghierina del 15 aprile 2024

Eventi in programma

×